Come aiutare i nostri animali impauriti dai botti di Capodanno

Anche i nostri animali hanno paura e lo manifestano in situazioni precise o verso persone o eventi definiti, un timore che ben mirato e legato a delle motivazioni forti.

gatti spaventati

Ed è quello che succede durante la festa di capodanno in cui si da libero sfogo ai festeggiamenti con tantissimi botti, ma i rumori forti spesso causano stress a cani e gatti, che possono iniziare ad abbaiare o miagolare, apparire più irrequieti agitandosi in continuazione, oppure nei casi più “gravi”, possono rintanarsi in vari angoli dell’abitazione in cerca di protezione.

E’ importante abituarli fin da quando sono cuccioli a tutto ciò che potrebbe mettergli paura in età adulta, soprattutto nei primi tre mesi di vita, compresi i rumori.


Purtroppo alcuni rumori non possiamo evitarli spesso, soprattutto se viviamo in città, come ad esempio i botti di capodanno, ma quello che possiamo fare è farli abituare affrontando ogni volta la situazione, e aiutandoci con qualche rimedio naturale.

Tra questi abbiamo i fiori di Bach come Rockrose e Mimulus, a seconda del livello della paura, che possono essere somministrati già qualche settimana prima, magari all’inizio del mese di dicembre, il giorno stesso della notte di San Silvestro invece meglio ricorrere a Rescue Remedy.

Esistono anche altri tipi di prodotti in commercio tranquillizzare l’animale: DAP DIFFUSORE per cani e FELIWAY DIFFUSORE per i gatti; anche in questo caso si consiglia di utilizzarli qualche giorno prima dall’inizio dei botti.

Anche l’agopuntura può essere un rimedio utile, ma alla fine la cosa importante è non assecondarli, ignorarli se cercano troppe attenzione per essere rassicurati ma bisogna distrarli giocandoci insieme e quando si saranno tranquillizzati, premiarli con qualcosa di loro molto gradito.