Sign in / Join

Chef italiano perde 45 kg in un anno mangiando pizza tutti i giorni, ecco la dieta da seguire

1Pasquale Cozzolino, questo è il nome dello chef napoletano che sta facendo impazzire letteralmente New York grazie alla sue dieta della pizza.

In pochi mesi lo chef ha perso 45 kg mangiando tutti i giorni pizza a pranzo, ma non quella che solitamente gli americani sono abituati a consumare, lui ha puntato sulla classica pizza napoletana per tenersi lontano dal junk food.

Cozzolino è arrivato nella Grande Mela nel 2011 e aveva subito preso molti chili mangiando cibo spazzatura e bevendo bibite zuccherate, tornato in Italia era irriconoscibile, oltre che esteticamente, c’erano stati cambiamenti anche a livello di salute.

Il medico lo avvisa che se continuava di quel passo, la strada per l’infarto era vicino, così nel suo ristorante il Ribalta, nell’East Village, decide di puntare tutto sulla sua pizza, non solo per affari ma per salute.

Una pizza leggera e ben lievitata con prodotti genuini e di qualità, il rosso pomodoro dal vero pomodoro San Marzano, impasto naturale con farina macinata finemente, acqua, sale e lievito naturale.

Il segreto dell’impasto è la lunga lievitazione di 36 ore che rende i carboidrati più digeribili:

“Mangiando una pizza a pranzo non sentivo più il bisogno di altro”.

Da quel momento ha dato un netto taglio a bibite e cibo spazzatura, integrando alla dieta frutta e verdura e la sera qualche proteina, con porzioni dimezzate e attività fisica.

A New York si sono tutti interessati alla sua dieta, che pare stia riscuotendo un bel successone.

Nota: attenzione, prima di iniziare qualsiasi tipo di dieta è sempre consigliabile rivolgersi al proprio medico di fiducia.

 

 

 

Fonte: http://www.huffingtonpost.it/2016/01/29/cozzolino-dieta-pizza_n_9109840.html

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi