CHECK UP GRATUITO PER LA GIORNATA MONDIALE DELLA PSORIASI E I BENEFICI DELLE TERME

Nel segno di “speranza – azione – cambiamento”, le parole chiave della edizione 2015 della giornata mondiale, il centro termale trentino, eccellenza europea per la cura della psoriasi, rafforza ulteriormente il suo impegno, non solo medico ma anche sociale per aiutare a sperare, agire e promuovere il cambiamento a favore delle persone che soffrono di questa malattia della pelle.

Comano Terme, 7 ottobre 2015. È tra 1,2 e 1,8 milioni di persone, ovvero circa il 2-3 per cento della popolazione, la stima che Il Ministero della Salute segnala con riferimento a chi in Italia soffre di psoriasi, malattia infiammatoria cronica della pelle che spesso produce disagi psicologici e effetti devastanti nelle relazioni sociali in chi ne è affetto. Un problema che ha un vero e proprio peso sociale, che condiziona i rapporti di lavoro, la relazione di coppia, la vita di famiglia. Un dato in linea con la stima del dato a livello internazionale, che segnala che la malattia colpisce fino al tre per cento della popolazione mondiale, ovvero oltre 125 milioni di persone.

In Italia dunque, la psoriasi è un problema per circa due milioni e mezzo di italiani che si trovano a fare i conti con una patologia per cui ancora oggi non esiste una cura risolutiva.

curare-la-psoriasi-stamibio-derm (1)

Insomma, non è una questione di bellezza o vanità, ma di qualità di vita vera, per una patologia debilitante, sia fisicamente che psicologicamente e i cui pregiudizi, dati dalla scarsa conoscenza del problema, devastano il paziente psoriasico relegandolo ai margini della società. È necessario soprattutto distruggere le false credenze su questa malattia (la psoriasi non è contagiosa!) e accrescere la conoscenza su di essa, fornendo informazioni non solo a coloro che ne sono affetti, ma anche all’opinione pubblica, per farla divenire un tema di cui poter discutere apertamente.

Ecco perché lo slogan di questa edizione della Giornata Mondiale della Psoriasi è “HOPE, ACTION AND CHANGE” ed ecco perché le Terme di Comano, centro di eccellenza in Europa , nel verde del Trentino, tra il lago di Garda e le Dolomiti di Brenta, non solo tornano ad aderire all’appuntamento, ma rafforzano il loro impegno a favore sia dei pazienti, che dei loro cari, con QUATTRO PROPOSTE CONCRETE

1) Il check-up dermatologico gratuito

Il 24, 25 e 29 ottobre i dermatologi delle Terme di Comano si mettono a disposizione gratuitamente per offrire visite mediche e consulti a chi soffre di psoriasi e non è mai venuto a Comano. Si avrà modo di visitare il Centro e lo splendido Parco Termale e sarà l’occasione per fare il punto sulla malattia, rivalutare le terapie in atto e definire un percorso terapeutico personalizzato completamente naturale, dove l’unico farmaco utilizzato è l’acqua termale.

Il tutto senza alcun impegno. Perché la prima fase è proprio quella di conoscere, comprendere e individuare con la serenità del supporto di esperti, le opzioni a disposizione di ognuno.

La prenotazione è obbligatoria : al telefono 0465701277 o direttamente online www.termecomano.it

2) Nasce a Comano lo “PSO-MASSAGE”

Chi soffre di psoriasi, di solito ha difficoltà o titubanza a fare massaggi, per timore di accentuare il problema. In realtà il massaggio, se praticato da personale competente, esperto di questa malattia e abituato alla relazione coi pazienti che ne sono affetti, può avere effetti benefici in termini psico fisici e anche sulla reattività alla malattia stessa. Per avvicinare queste persone ai massaggi, nasce presso le Terme di Comano lo Psomassage, che unisce all’esperienza degli operatori, l’uso di prodotti eudermici a base di acqua termale, dermatologicamente testati. La caratteristica principale è la “personalizzazione del massaggio”: non esiste un trattamento standard, ma un approccio one to one in base alla condizione del paziente.

Massaggi e trattamenti estetici specifici per coloro che sono affetti da forme lievi o moderate di psoriasi, effettuati da personale esperto, specificamente formato e che utilizza prodotti a base di acqua termale di Comano specifici per la psoriasi, come la linea Dermapsor, studiata per garantire il ripristino della barriera idrolipidica e l’idratazione anche degli strati più profondi della cute.

Il massaggio è completo, dura 40 minuti e costa solo € 51,00.

3) 24 ottobre: un incontro pubblico per parlare di psoriasi: CO-PROTAGONISTI I PAZIENTI

È uno dei segni di ulteriore empatia con i pazienti: quest’anno accanto al consueto incontro aperto dai dermatologi delle Terme di Comano, per disquisire e confrontarsi su ogni aspetto della malattia e della sua gestione, saranno gli Ospiti delle Terme i co protagonisti, accanto ai medici. Saranno loro a raccontare le loro esperienze di “convivenza” con la psoriasi per rassicurare e dare un supporto concreto a chi viene per la prima volta a Comano e inizia un percorso di approccio alla cura. Per fare comprendere come il cambiamento, per migliorare la qualità della vita di un paziente psoriasico, parta dalla concreta speranza di potere migliorarla e dall’individuazione delle azioni possibili, proprio anche grazie all’esperienza di chi ci è già passato e conosce bene il problema, nei suoi aspetti sia medici che psicologici.

Il 24 ottobre inoltre, le Terme dedicheranno un momento speciale alle oltre 150 persone che da oltre 25 anni effettuano le cure termali a Comano. Verranno infatti consegnati, all’interno degli appuntamenti per la WPD, i Premi Fedeltà: per riconoscere il legame anche umano oltre che professionale che si crea spesso tra staff medico-operatori e pazienti, ma anche un riconoscimento concreto della efficacia e sicurezza delle cure termali per la pelle nella Comano ValleSalus

4) 29 ottobre: la Scuola della Psoriasi

Poiché la psoriasi è una patologia cronica he condiziona fortemente la qualità della vita, è importante per chi ne è affetto, sviluppare competenze di auto trattamento e ricevere un supporto psicologico che consenta di convivere e migliorare l’impatto emotivo del problema nella vita quotidiana.

Ecco perché anche in occasione della Giornata della Psoriasi a Comano si terrà una sessione speciale della Scuola della Psoriasi (la prima nata in Italia e permanentemente attiva durante la stagione termale), in cui i pazienti si confronteranno con lo staff medico e potranno avere ogni supporto utile a gestire la convivenza con il loro problema.

Inoltre per chi effettua il check up dermatologico , ci sono altri due vantaggi:

La CURA IDROPINICA GRATUITA accesso gratuito alla fonte per bere l’acqua e lo SCONTO PRODOTTI SALUS PER AQUAM: 30% su pacchetto prova linea Comano Dermapsor, prodotti eudermici con acqua termale per pelli psoriasiche (euro 60 invece che 91): comprende un latte idratante corpo, una crema emolliente, un olio da bagno, uno shampoo al catrame, un’acqua termale spray.

Approfondimenti



Le Terme di Comano, sono un centro di eccellenza in Europa per la cura delle malattie della pelle , riferimento assoluto in Italia proprio per lo studio e la cura della psoriasi, con un bagaglio di ricerche di altissimo profilo, iniziate sin nel 1968 .

Qui, le acque termali bicarbonato calcio-magnesiache (con temperatura di 27 gradi alla sorgente e PH vicino alla neutralità) divengono l’unico farmaco, senza controindicazioni, totalmente naturale e con risultati accertati straordinari, sia in termini di abbassamento della recidiva, che di allungamento delle fasi di remissione.

Sono ricerche scientifiche pubblicate su importanti riviste nazionali ed internazionali, del resto, oltre che la testimonianza diretta dei pazienti, che documentano il miglioramento soggettivo ed oggettivo del paziente che effettua i bagni termali di Comano (terapia concessa dal Servizio Sanitario Nazionale), anche in abbinamento alla fototerapia selettiva, che sono anche indicati per altre malattie della pelle come eczemi per gli adulti e dermatite atopica nei bimbi.

In particolare è provato il miglioramento clinico nel tempo (diminuzione di prurito, arrossamento, infiammazione) e successiva riduzione dell’uso dei farmaci (anche dopo molti mesi dal termine della cura). I bagni hanno infatti lo scopo di ridurre le fasi acute della psoriasi aumentando le fasi di benessere clinico con effetti duraturi nel tempo e non gravati da effetti collaterali.

Inoltre, a Comano, essendo la psoriasi una patologia cronica multi fattoriale, viene sempre impostata una terapia personalizzata, su ogni singolo paziente.

Come funziona la terapia termale

Con la balneoterapia, bagni termali in vasche individuali. Una cura naturale, utile anche in associazione ad altre cure eseguite durante l’anno. Dalla nostra esperienza clinica e da studi scientifici pubblicati risultati ancora migliori si ottengono associando ai bagni termali la fototerapia con raggi ultravioletti UVB-nb.

Il protocollo di cura prevede una visita medica di ammissione iniziale per valutare le caratteristiche individuali di ogni singolo paziente e definire un piano terapeutico personalizzato.

La cura ideale prevede 15-25 bagni termali. Ad integrazione dei bagni, si effettua la cura idropinica. Bere l’acqua consente di aumentare la diuresi, migliorare la permeabilità della mucosa intestinale, idratare la pelle in maniera sinergica ai bagni termali.

Risultati ed effetti documentati

Balneoterapia a balneofototerapia riducono le fasi acute della malattia e prolungano le fasi di benessere clinico. L’acqua termale di Comano inibisce la produzione di molecole infiammatorie (citochine come ad esempio il TNFalfa), riduce infiammazione e prurito e migliora la qualità di vita. Il miglioramento clinico si mantiene nel tempo, senza effetti collaterali. La terapia termale consente di effettuare una pausa nell’assunzione di farmaci e di ridurne l’uso nel tempo.

Le Terme di Comano sono aperte fino al 1 novembre e poi con riapertura invernale dal 18 dicembre al 10 gennaio 2016. Ma certamente, l’occasione della Giornata Mondiale della Psoriasi è un’opportunità importante per conoscere di più: informazioni possono essere richieste presso le Terme di Comano, o tel. 0465 701277 , sul sito www.termecomano.it e informazioni@termecomano.it

Pubblicazioni scientifiche delle Terme di Comano

Zumiani G., Zanoni M., Agostini G. Valutazione dell’efficacia dell’acqua della fonte termale di Comano vs acqua di acquedotto nella cura della psoriasi. Gior. Ital Dermatol Venereol. 2000;135:259-263

Chiarini A., Dal Pra I., Pacchiana R., Menapace L., Zumiani G., Zanoni M., Armato U. Comano’s (Trentino).Thermal water inerferens with the expression and secretion of vascular endothelial growth factor-A protein isoforms by cultured human psoriatic keratinocytes. A potential mechanism of its anti-psoriatic action. Int J Mol Med 2006;18:17-25

Chiarini A., Dal Pra I., Pacchiana R., Zumiani G., Zanoni M., Armato U. Comano’s (Trentino).Thermal water inerferens with interleukin-6 productio and secretion and with cytokeratin-16 expression by cultured human psoriatic keratinotcytes: further potential mechanism of its anti-psoriatic action. Int J Mol Med 2006;18:1073-1079

Dal Pra I., Chiarini A., Pacchiana R., Zumiani G., Zanoni M., Armato U. Comano’s (Trentino).Thermal water inerferens with tumor necrosis factor-alpha expression and secretion by cultured human psoriatic keratinocytes: yet other mechanisms of its anti-psoriatic action. Int J Mol Med 2007;19:373-379

Peroni A., Gisondi P., Zanoni M., Girolomoni G. Balneotherapy for chronic plaque psoriasis at Comano spa in Trentino, Italy. Dermatol Ther. 2008;21(1):S31-8/j

Tabolli S., Calza A., Di Pietro C., Sampogna F., Abeni D. Quality of life of psoriasis patients before and after balneo – or balneophototherapy. Yonsei Med J. 2009;30,50(2):215-21

Lora V., Gisondi P., Calza A., Zanoni M., Girolomoni G. Efficacy of a single educative intervention in patients with chronic plaque psoriasis. Dermatology 2009;219(4):316-21

Pagliarello C., Calza A., Armani E., DI Pietro C., Tabolli S. Effectiveness of an empowerment-based intervention for psoriasis among patients attending a medical spa. Eur J Dermatol. 2011;21(1):62-6

Pagliarello C., Calza A., Di Pietro C., Tabolli S. Self-reported psoriasis severity and quality of life assessment at Comano spa. Eur J Dermatol. 2012;22(1):111-6

Gisondi P., Farina S., Giordano M.V., Zanoni M., Girolomoni G. Attitude towards medical therapy of patients with psoriasis attending spa center. G Ital Dermatol Venereol. 2012;147(5):483-9

De Micheli P, Armani E., Tettamanti G, Violetti S.A., Cristofolini M. Studio sull’efficacia e sulla qualità della vita in pazienti affetti da psoriasi lieve e moderata trattati con balneoterapia e balneofototerapia termale. J Plastic Dermatology 2014;10,3:129-137