Che fine ha fatto Gabriella Golia?

Gabriella Golia è entrata nelle case degli italiani nelgi anni 80-90 con il suo sorriso e la sua gentilezza. I più giovani probabilmente non sanno di chi si tratti.

Gabriella Golia era un  volto noto in tv negli anni 80-90, un volto oggi  misteriosamente uscito dal mondo televisivo e cinematografico. Gabriella Golia, lo ricorderanno dai quarantenni in su, è stata agli esordi   un’attrice e presentatrice nonché il volto di Italia Uno, dove era annunciatrice di film.

Biografia

Gabriella Golia nasce a Milano, il 2 febbraio 1959. Ha prima partecipato   a numerosi spot pubblicitari e si è poi aggiudicata il primo posto nel concorso Miss Teenager.

La prima apparizione televisiva risale al marzo 1978, su Rai 1, al tempo chiamata  Rete 1.

Da lì una serie di successi e la presenza costante in tv.

E’ diventata una delle celebri Signorine Buonasera, affiancando anche il ruolo di valletta, ad esempio accanto a Raimondo Vianello e Claudio Lippi, ed il ruolo  di  conduttrice televisiva in alcune trasmissioni come Vota la voce, Unomania. Inoltre ha  fatto anche l’inviata per la trasmissione Fuego, e ha lavorato   come attrice per alcune fiction come Stangata in famiglia e per alcuni film con  Lino Banfi.

Nel 1998 nasce suo figlio Tommaso, la donna ha lavorato incessantemente fino al settimo mese di gravidanza. Poi è andata in maternità e terminato il congedo ha iniziato a diradare le sue apparizioni in tv, fino, al 2002 quando improvvisamente è scomparsa dagli schermi della televisione.

Come mai? La donna in un’intervista ha raccontato di aver scelto il ruolo di mamma a quello di presentatrice televisiva e, nel momento in cui ha cambiato idea, era ormai troppo tardi.

Ma cosa fa oggi Gabriella Golia?

Oggi Gabriella Golia, ha 61 anni, vive a Milano con marito e figlio, sempre lontana dagli schermi.