Amadeus mostra orgoglioso la sua casa: “Tutta opera di Giovanna” ma in tanti non hanno apprezzato lo stile

Amadeus e la moglie Giovanna Civitilli sono sposati dal 2009, hanno avuto il piacere di condividere con i fan il loro bellissimo appartamento situato nell’attico di un grattacielo di Milano.

In molti sanno che Amadeus e Giovanna si sono incontranti nel programma televisivo L’Eredità, lui presentatore attento e perfetto, lei bellissima e bravissima ballerina che ricorderanno tutti in uno stacchetto molto particolare, quello della “scossa” inutile dire che Amadeus rimase letteralmente folgorato.

La coppia ha un bambino di nome Josè e vive in un bellissimo appartamento situato in un quartiere molto elegante e signorile a Milano.

E’ proprio Giovanna che si è dedicata a scegliere l’arredamento adatto alla casa, d’altronde ha frequentato un corso di interior design pur di renderla perfetta e noi accettiamo l’invito dell’artista a visitarla.

Amadeus ci mostra con orgoglio la sua bella casa

Inutile sottolineare la vista che da sola vale quanto l’intero appartamento per la sua spettacolarità.

Amadeus ci apre le porte di casa sua

Il salone è davvero grande, primeggiano i colori del grigio, oro e nero, in una parete la maglia dell’Inter e le iniziali in oro di Amadeus, Giovanna e Josè.

Il salone di Amadeus

Il salotto è semplice dai colori tenui e molto intimo, una parete essenziale con pochi soprammobili e una tv di media grandezza.

La cucina della casa

La cucina grande dalle linee essenziali, nei toni del bianco e fucsia, i mobili moderni contrastano con il tavolo e le sedie dalle linee un pò più classiche.

Lo stile della camera da letto è un misto tra moderno e barocco, sulla parete le foto incorniciate dei loro momenti più belli e un grande specchio orizzontale che prende quasi l’intera parete.

La camera da letto di gusto barocco

Come accade per tutti sul web non sono mancati i pareri discordanti sull’arredamento, d’altronde si sa, i gusti sono gusti e nell’arredamento della propria casa ognuno esprime la propria personalità e il modo di essere.

Dalle approvazioni si passa anche alle critiche:

“Bellissima, ho sempre sognato una casa così, stupenda, meravigliosa ” si legge tra i commenti.

“Se avessi i soldi avrei anch’io una casa stupenda e sciccosa” e come darle torto?

“Non mi piace per NULLA…. anche con tanti soldi trovo l’arredamento pacchiano e freddo”, è uno dei pareri.

“Con tutti i soldi che hanno potevano mettersi in mano ad un arredatore competente. È di cattivo gusto soprattutto la camera da letto finta antica e il salone con il tavolo di legno”, scrivono

“Regna il cattivo gusto, direi pacchiano! Se la tira da raffinata, ma visto l’arredo decisamente non lo è”, non ha dubbi la signora che commenta lo stile della casa di Amadeus.

I gusti sono gusti e non si discutono, ognuno a casa propria può fare quel che vuole, no?

E voi che ne pensate, siete dalla parte di chi apprezza o di chi contesta?