DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Ottobre 15, 2018

Redazione DonnaWeb

Canta a Natale in diretta con il figlio, 90 minuti dopo stermina la famiglia

L'uomo che ha pensato di uccidere la sua moglie e due bambini a Natale è un noto chef vegano, autore e oratore motivazionale che ha sofferto di depressione ma di recente ha cambiato la sua vita.

Martedì scorso la polizia ha detto che Anthony Milan Ross è stato arrestato lunedì sera dopo aver deposto le armi con gli ufficiali dopo una sosta di sei ore in un complesso residenziale di Phoenix, in Arizona, secondo l' AZ Central .

Il quarantacinquenne è stato accusato di tre capi di omicidio di primo grado e di oltre una dozzina di casi di aggressione aggravata a un ufficiale.  I testimoni hanno detto alla polizia di averlo visto sparare alla moglie Iris Ross mentre cercava di scappare da lui.

Pubblicità

Poi, quando hanno chiesto se stava bene, ha detto "no" e ha puntato la pistola contro di loro prima di entrare nel suo appartamento, dove i testimoni hanno detto di aver sentito altri due o tre spari, secondo la polizia.

Anthony Milan Ross, che è sospettato di aver ucciso a Natale sua moglie e due bambini, è uno chef vegano e un oratore motivazionale che di recente ha cambiato la sua vita, secondo la polizia.

Nella foto Nigel, 11, Iris, 38, e Anora, 10 mesi, che sono stati tutti uccisi nella tragedia di lunedì

La polizia ha trovato i corpi di tutti e tre in un complesso di appartamenti Phoenix. Hanno trovato la moglie distesa fuori da un appartamento e quando hanno cercato di entrare per vedere se i bambini erano ancora vivi hanno iniziato un confronto di sei ore con Ross.

Ha pubblicato un video su Facebook alla vigilia di Natale in cui canta con suo figlio di undici anni, Nigel, il giorno prima avrebbe ucciso il ragazzo a fianco di sua sorella e sua madre.

[otw_shortcode_button href="https://donnaweb.net/canta-natale-diretta-figlio-90-minuti-stermina-la-famiglia/2/" size="medium" icon_position="left" shape="square" color_class="otw-pink" target="_blank"]guarda il video a pagina 2[/otw_shortcode_button]

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram