Cane abbandonato crea un nido nel cimitero, un passante scopre che non era per se stesso

Una delle migliori qualità dei cani è la loro lealtà. Non dovremmo mai sottovalutare la capacità dei cani di provare emozioni perché, proprio come noi umani, possono provare amore, tristezza e desiderio. A volte sanno anche come mostrare i loro sentimenti meglio di noi umani.

Quando fu trovata una cagna pastore tedesco che si muoveva costantemente nel cimitero per diverse settimane, la gente pensava che fosse lì per stare accanto al suo padrone ormai deceduto.

L’immagine di lei e il suo nido scavato si diffuse rapidamente su Internet.

Foto:  Fonte: Vesna Mihajloski / Facebook

Tutto ebbe inizio quando un giorno gli operai del cimitero serbo si resero conto che un cane che si muoveva nella zona sembrava andare sempre nella stessa tomba.

Foto:  Vesna Mihajloski / Facebook

Molti immaginavano che il cane si trovava li solo per il suo ex proprietario, poiché aveva persino scavato una piccola fossa accanto alla pietra tombale come se volesse avvicinarsi all’uomo sepolto sepolto sotto la bara.

La verità era, tuttavia, che era solo un cane randagio che viveva nella zona, a cui era capitato di considerare il cimitero un posto adatto per vivere a causa della sua sicurezza.

Tutto ciò, catturò l’attenzione di numerosi visitatori e alla fine una sua foto al cimitero finì per circolare su Facebook. Fu allora che una donna notò uno strano dettaglio nella foto.

La cagnolina non era sola nella fossa che ha scavato. Sotto c’erano un mucchio di cuccioli.

Grazie al potere dei social e delle brave persone, una donna che ha visto le foto ha deciso di adottare tutti quanti.

Il cane, che aveva un cimitero per casa, vive in una casa reale e sicura con i suoi cuccioli e la sua famiglia circondati dall’amore.

Per favore, condividi questo se pensi anche che i cani siano i migliori!