CANCRO, I SINTOMI CHE MOLTE PERSONE IGNORANO

Ogni giorno in tutto il mondo vengono diagnosticati tumori, molti dei quali si trovano già in stato avanzato, conoscere i sintomi che avvisano la presenza del cancro può essere d’aiuto per muoversi in tempo.

Spesso i tumori maligni sono silenziosi, si scovano quando sono già in una fase molto difficile da trattare, la diagnosi precoce è sicuramente una carta a favore del paziente, che può sperare in più probabilità di successo.

Riconoscere i sintomi, che spesso possono sembrare comuni, ma che in realtà potrebbero indicare presenza di un tumore, è fondamentale.

Di seguito scopriamo 11 sintomi che molte persone ignorano ma che possono essere fondamentali per questa malattia.

Tosse persistente e mal di gola

La tosse può sembrare un sintomo comune di problema ai polmoni, che spesso si presenta con congestione polmonare o infezione. Ma quando si presenta in modo persistente e con sangue è importante rivolgersi al medico, perché potrebbe trattarsi di un cancro al sistema respiratorio.

Mancanza d’aria

Diverse persone con tumore ai polmoni lamentava mancanza d’aria, solitamente si tende a ignorare questo sintomo considerandolo passeggero o pensando si tratti di asma.

Cambiamenti anormali nelle abitudini intestinali

C’è chi ha un’ottima digestione ed elimina gli scarti con frequenza e chi soffre di stitichezza ed ha difficoltà a espellere le scorie. Se le feci sono di colore nero o con sangue, se la diarrea persiste, se si ha stitichezza cronica, se si ha sempre lo stimolo ad andare in bagno o si ha dolore addominale frequente è bene rivolgersi al medico.

Infezioni molto frequenti

Se si hanno infezioni frequenti la persona potrebbe soffrire di leucemia, malattia provocata da un’anormale produzione di leucociti, che fa perdere al corpo la sua capacità di lottare contro le infezioni.

Cambiamenti nel colore dell’urina

Il colore dell’urina è più scuro del solito? Si ha dolore? Forse c’è qualcosa che non va, i tumori dell’apparato urinario sono sempre accompagnati da questi sintomi, meglio rivolgersi al medico.



Dolori inspiegabili

Dolori persistenti alla spalla, al collo, alle gambe? Meglio consultare il medico.

Alterazioni nella pelle

Macchie, nuovi nei o cambiamenti di quelli presenti, possono essere allarme di un tumore alla pelle.

Sanguinamento inusuale

Se si hanno sanguinamenti al di fuori del periodo mestruale, si può avere un cancro al collo uterino, mentre se il sanguinamento interessa il retto, si parla di cancro al colon.

Dolore frequente alla pelvi
Il dolore pelvico è molto fastidioso e quasi sempre viene accompagnato da un’infiammazione, questo può essere sintomo di molte malattie tra cui cisti ovariche e tumori dell’apparato riproduttori femminile.

Perdita di peso

La perdita di peso inspiegabile per molti può essere un regalo, ma perderlo improvvisamente può indicare la presenza di un tumore. Se non si stanno facendo diete e si perdono in poco tempo 4-5 kg potrebbe essere un campanello di allarme.

Difficoltà ad ingoiare

Se avete difficoltà a ingoiare o provate dolore quando lo fate, si potrebbe trattare di cancro all’esofago, allo stomaco o alla gola, sempre meglio consultare il medico.

Fonte