Cagnolina viene abbandonata in una scatola con dentro i suoi 9 cuccioli

Non abbandoneremmo mai una madre con i suoi bambini in un posto orribile come una discarica, né ci verrebbe in mente di farlo con una madre e i suoi figli umani. Non so come qualcuno possa immaginare che sia una buona idea farlo con un cane e i suoi cuccioli.

Questo è quello che è successo alla cagnolina di questa storia, che è stata abbandonata al suo destino in una discarica nella British Columbia in Canada. Quando la trovarono, nessuno riuscì a immaginare di trovare compagnia nella scatola di cartone che occupava.

L’arrivo di un salvatore

Grazie a un buon samaritano, il cane di questa storia non è morto con i suoi cuccioli in una discarica. Fortunatamente la trovarono e fu mandata in un rifugio dove la chiamavano Casey.

Qualcuno l’ha lasciata con i suoi cuccioli dentro una scatola di cartone completamente sigillata, rendendo impossibile la fuga. I cuccioli avevano solo una settimana e Casey era molto magra e debole, il che rendeva molto difficile prendersi cura dei loro figli, riferisce BC SPCA.

Il buon samaritano portò il cane con i suoi cuccioli da un veterinario per un controllo, prima di essere trasferito alla British Columbia Society per la prevenzione della crudeltà verso gli animali (BC SPCA).


“Non ci sono scuse per abbandonare un animale domestico e lasciarlo morire”, ha detto Lorie Chortyk, direttore generale delle comunicazioni della BC SPCA in un comunicato stampa. “L’abbandono degli animali va contro la legge e le persone possono essere imputate per il loro crimine”.

Casey è un cane di appena un anno e si crede che sia un mix di razze di collie e husky. Ha nove cuccioli, cinque maschi e quattro femmine, nati una settimana fa.

Al momento, la madre è molto magra e cerca di prendersi cura dei suoi bambini come meglio può. I cuccioli non sono ancora disponibili per l’adozione poiché hanno ancora bisogno delle cure della madre. Tuttavia, la fondazione accetta donazioni per prendersi cura di loro .

Da BC SPCA hanno chiamato per cercare di individuare gli spietati che li hanno abbandonati al loro destino in una discarica. Se non fosse per queste persone senza cuore chissà come sarebbe finita per i poveri cuccioli.

Per favore, non esitate a condividere l’odissea di Casey, forse qualcuno lo riconosce e scopre chi è responsabile del suo abbandono.