Cagnolina abbandonata rinchiusa in un sacco della spazzatura – Quando il soccorritore la vede negli occhi scopre l’orribile verità

La povera Blackie ha avuto una vita difficile dal momento in cui i suoi ex proprietari l’avevano abbandonata in malo modo, avvolta in un sacco della spazzatura con un nastro intorno al collo per non farla camminare.

Dal naso alla coda, tutto il corpo di Blackie era pieno di fratture e ferite. Stava piangendo, la sua coda era insanguinata ed aveva un’emorragia.

Ma il giorno in cui i suoi proprietari l’hanno abbandonata, tutto è cambiato.

Blackie fu abbandonata in un centro di accoglienza per animali nel sud della California.

Il suo futuro potrebbe essere stato desolante, visto che il canile non aveva spazio per lei, ma poi arrivò una donna di nome Kelly Smíšek che cambiò per sempre la vita di Blackie.

La guardò dritta negli occhi, mentre era ancora nel sacco della spazzatura, e vide l’amore dietro gli occhi stanchi, ma luminosi di Blackie.

Una nuova vita

Non poteva lasciare Blackie lì, da sola abbandonata al suo destino, quindi persuase suo marito Andy, a portarla a casa.

Non è stato difficile perché la coppia ama molto gli animali. Sono i fondatori di un’organizzazione per il benessere degli animali chiamata Frosted Faces Foundation.

L’organizzazione serve “animali anziani il cui amore e la cui vita sono in pericolo”, secondo la pagina Facebook della Frosted Faces Foundation .

Blackie era una candidata perfetta per ricevere il sostegno dell’organizzazione a causa della sua età e delle sue condizioni fisiche.

Guardate la coda in che condizioni era! Tutta colpa dei precedenti padroni che l’hanno trattata in un modo assolutamente inconcepibile.

Quando Blackie è stata affidata alle cure di Kelly e Andy, ha subito avuto un sacco di amore ed ha ritrovato la felicità.

Blackie è così piccola, vuole essere tenuta stretta e vuole solo che tutto vada bene perché continua a guardarci per il riconoscimento e l’approvazione”, hanno spiegato su Facebook.

Condizioni critiche

Quando un dottore diede un’occhiata più da vicino a Blackie, scoprirono che l’emorragia sulla sua coda proveniva da un grave tumore.

Il veterinario ha anche ipotizzato che la meravigliosa “bambina” di 10 anni è stata probabilmente trascurata per la maggior parte della sua vita.

La coda di Blackie dovette essere amputata e, con essa, il cancro scomparve.

Mentre Blackie si riprendeva dall’intervento, Kelly e Andy notarono che le piaceva di più la sua nuova vita. Blackie è totalmente libera di fare quello che vuole, se ricordiamo che era stata trovata dentro un sacco della spazzatura.

Quando Blackie ritornò in salute, Kelly e Andy iniziarono a cercare una nuova famiglia per lei. I veterinari spiegarono loro che probabilmente Blackie aveva passato altri numerosi anni in ottima salute.

E infatti arrivò il grande giorno… Blackie è stata adottata!

La vita di Blackie è stata segnata dalla tragedia e dal dolore. Ma ora ha un ultimo capitolo della sua vita per godersi i suoi anni d’oro in un ambiente amorevole!