La serie tv Bridgerton, è tratta da una storia vera?

Se state seguendo o avete già visto la Serie tv Netflix “Bridgerton” vi sarà capitato di chiedervi se gli eventi narrati nell’affascinante storia siano reali e ispirati a personaggi veri.

Sono molte le persone che si stanno appassionando a questa serie e in effetti anche io sono rimasta piacevolmente stupita dalle emozioni che è riuscita a suscitare. Anche Sonia Bruganelli in un post su Instagram dichiara la sua passione per la nuova serie.

La storia è ambientata a Londra tra il 1813 e il 1827 e sono molti i dettagli d’epoca che affascinano i telespettatori, si tratta di un romanzo, una trilogia scritta da Julia Quinn e non si tratta di una storia vera.

La scrittrice sottolinea che aveva intenzione di scrivere solamente una trilogia ma poi i lettori si sono letteralmente innamorati della storia appassionante e decise così di scriverne altre cinque, la misteriosa Lady Wisteldown affascina un pò tutti, la voce narratrice che racconta tutte le storie di gossip relative a quel periodo.

Solo negli Stati Uniti sono state vendute oltre 10 milioni di copie.

E’ reale quindi la famiglia Bridgerton?

No, non lo è, si tratta solo di personaggi di fantasia della scrittrice, l’autrice ha spiegato come sono nati alcuni dei nomi.

Una verità di fondo però c’è, si tratta di re Giorgio III e della regina Charlotte che furono i primi reali a vivere a Buckingham Palace ma che all’inizio fu chiamato Buckingham House.

ritratto della regina charlotte
Ritratto della regina Charlotte di Benjamin West del 1777.
BENJAMIN WEST, DOMINIO PUBBLICO, TRAMITE WIKIMEDIA COMMONS