BONUS DI 600 EURO PER LE MAMME: COME FARE RICHIESTA ALL’INPS? ECCO IL LINK

Il tempo a disposizione è davvero breve, la richiesta va fatta subito ed è un’occasione da non lasciarsi sfuggire.
La richiesta possono farla le madri lavoratrici, si tratta di un voucher di 600 euro al mese da spendere per i propri figli in servizi per l’infanzia. Il buono è possibile ottenerlo per un periodo massimo di 3 mesi per un totale di 3600 euro, le domande vanno presentate entro il 31 dicembre 2014.


voucher-provincia-siena-2013-mamme-lavoratrici-1-640x426
Chi può usufruirne davvero?
Lo spiega lo stesso sito Inps, è la madre lavoratrice dipendente presso amministrazioni pubbliche ma anche coloro che lavorano presso uffici privati, si ha la facoltà di richiedere in luogo del congedo parentale un contributo da utilizzare per il servizio di baby sitting o per affrontare tutte le spese relative ai servizi dell’infanzia o privati accreditati.
La richiesta deve essere presentata dalla lavoratrice che abbia usufruito in parte del congedo parentale.
Per maggiori informazioni potete cliccare qui ed entrare direttamente al portale INPS dove c’è scritto tutto quello che occorre sapere per presentare la domanda.

BAMBINI TROPPO COPERTI, AUMENTA IL RISCHIO DI RAFFREDDORE

10 COSE CHE LA MAMMA NON TI HA MAI DETTO (la dedica di una mamma al suo bambino/a)

APPELLO DI UNA MAMMA, “MIO FIGLIO NON E’ SPAVENTOSO, GUARDATELO…E’ SOLO UN BAMBINO”