Bimbo di 10 anni muore dopo aver mangiato un hamburger “contaminato” disponibile in una nota catena di supermercati famosa in tutto il mondo

L’intossicazione alimentare è molto pericolosa, specialmente per le persone con un sistema immunitario molto debole. Ecco perché dobbiamo essere molto attenti a ciò che consumiamo e controllare sempre le etichette che indicano la loro data di scadenza.

Tuttavia, a volte questo non è abbastanza, come è successo a Nolan Moitti, un bambino francese di 10 anni che è morto di recente da un hamburger contaminato dal batterio Escherichia coli (E.coli) che sua madre ha acquistato in Catena di supermercati Lidl, riferisce La Vanguardia. 

Nola Moitti è morto a 10 anni a causa di una grave disabilità causata dal consumo di un hamburger con il parassita E.coli circa 8 anni fa

Pixabay

Dal 2011 Nolan Moitti ha vissuto con una grave disabilità. Non riusciva a parlare, a camminare e aveva molte difficoltà a nutrirsi, riferiva il quotidiano francese Le Parisien .

Quell’anno Nolan Moitti era uno dei 15 bambini che subirono problemi di salute dopo aver mangiato hamburger contaminati acquistati sulla catena Lidl.

nolan
Foto: Youtube

A quel tempo Nolan aveva solo 23 mesi e aveva gravi problemi neurologici, mentre il resto dei bambini ha sviluppato problemi renali per tutta la vita.

Condannato a tre anni di carcere

Ecco l’hamburger “Incriminato”

L’hamburger viene prodotto dal marchio di paese surgelato Steak Country, i cui autori sono stati processati in Francia nel 2017. Il capo della produzione, Guy Lamorlette, è stato condannato a tre anni di carcere per non aver effettuato controlli sulla carne prodotta.“Spero che la persona responsabile di questa tragedia abbia la decenza di ritirare il suo appello su questioni di legge. Al primo processo, non voleva nemmeno vedere Nolan, ora deve scontare la pena e i genitori di Nolan devono poter essere risarciti e soffrire il loro figlio scomparso ”, ha detto l’avvocato della famiglia Moitti Florence Rault a Le Parisien .

Nessuna famiglia dovrebbe passare questa sciagura, soprattutto perché la causa era totalmente evitabile. Dobbiamo stare molto attenti ai prodotti che selezioniamo per nutrire i nostri bambini, specialmente quando sono piccoli! Si prega di condividere con gli altri per aumentare la consapevolezza di ciò.