Bimba di 6 anni quasi tagliata a metà per non aver allacciato la cintura in auto – I genitori vogliono avvertire tutti del pericolo comune

Guidare con la cintura allacciata può determinare la nostra vita in alcune situazioni. Spesso ne sentiamo parlare e praticamente la maggior parte dei conducenti segue questa regola.

Molti di noi non ci pensano nemmeno e allacciano automaticamente le cinture di sicurezza quando saliamo in macchina.

Quando ero più giovane non lo vedevo come qualcosa di necessario e importante. Non mi sentivo a mio agio nel viaggiare con la cintura di sicurezza allacciata e spesso, quando i miei genitori non mi guardavano, la toglievo completamente o almeno la mettevo sotto l’ascella. Se solo avessi avuto l” idea di quante volte avrei potuto rischiare la vita.

Samantha Swartwout, di sei anni, stava tornando a casa con suo padre, quando all’improvviso hanno colpito un albero.

Samantha gravemente ferita è stata trasportata incosciente all’ospedale. La piccola è stata quasi tagliata a metà e i medici hanno lavorato molto per cucire lo stomaco totalmente a pezzi.

I medici hanno dovuto sfruttare gli ultimi progressi tecnologici per salvare gli organi interni di Samantha, riferisce il British  Daily Mail .

Il padre di Samantha è scampato all’incidente con molte meno ferite. Anche Samantha avrebbe potuto – Se la cintura fosse stata allacciata correttamente.

Dopo l’incidente, Samantha ha sofferto di sindrome da stress post-incidente e numerosi incubi.

La madre di Samantha, Shelly Martin, ora vuole avvertire gli altri genitori di lasciare che i bambini viaggino troppo presto senza un seggiolino per auto o senza cinture allacciate.

Mettere un bambino in un seggiolino per auto richiede solo pochi istanti“, ha detto Shelly in un’intervista al  Daily Mail . ” Per tale mancanza adesso ci vorranno almeno sei mesi per recuperare mia figlia. Nei prossimi mesi avrà un’altra operazione …

Samantha ha paura di restare sola adesso“, aggiunse sua madre. “Ci sono così tanti effetti negativi che comporteranno un cambiamento nella psiche di mia figlia.”

Se Samantha fosse stata allacciata correttamente sul sedile, probabilmente avrebbe evitato la maggior parte delle ferite.

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook in modo che più persone capiscano quanto sia importante allacciare le cinture di sicurezza e far sedere i bambini nei seggiolini. È davvero una questione di vita o di morte.