DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Aprile 24, 2020

Redazione DonnaWeb

Bimba di 5 anni aggredita dal cane del vicino - La reazione del pitbull di famiglia sarà da vero eroe

Remayah Hernandez, una bambina di cinque anni, era in sella alla sua bicicletta con sua sorella, quando improvvisamente inciampò su Tank, il labrador del vicino.

Essendo innamorata dei cani, la bambina non ha pensato due volte a cercare di attirare la sua attenzione. Voleva solo accarezzarlo. Invece la giornata si è conclusa con sangue e lacrime.

Il cane ha immediatamente attaccato la piccola mordendola in faccia.

Pubblicità

Remayah, chiaramente terrorizzata, iniziò a chiedere aiuto. Le sue urla non solo hanno fatto reagire sua madre, ma anche il loro cane di famiglia - un maestoso pitbull. Era nel giardino di casa e all'improvviso sembrò sfidare colui che stava facendo del male alla sua amica.

Ciò significava dover lasciare il giardino di famiglia e saltare oltre la recinzione per attaccare un altro cane. Il cane di famiglia di nome Trigger corse in soccorso dei suoi padroni quando sentì la bambina gridare aiuto e attaccò Tank che finì per essere ferito.

La bambina è stata portata in ambulanza all'ospedale dove è stata curata per le sue ferite.

Danni molto gravi

La famiglia aveva risparmiato denaro per un viaggio per andare a Disney World con le loro bambine - ma invece ha dovuto usare i soldi per pagare i costi della chirurgia plastica di cui la loro piccola figlia aveva bisogno per motivi medici dopo l'attacco del cane.

Per cercare di incoronare ugualmente il sogno della bambina è stata creata una raccolta fondi per riavere il denaro speso in chirurgia ed utilizzarlo per Disney World, inutile dire che la raccolta è stata un successo! Alla fine furono raccolti 1000 dollari per realizzare il desiderio della piccola Remayah.

La bambina avrebbe avuto delle conseguenze peggiori se non fosse stato per il cane di famiglia, che ha avuto il coraggio di affrontare il labrador aggressivo!

Di seguito potrai vedere un intervista alla piccola bambina, devastata dalle ferite purtroppo, ma oggi sta molto meglio!

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram