Benessere vascolare e drenaggio dei liquidi

Il problema del benessere vascolare è uno dei temi principali, per il quale la farmacia e la para-farmacia ha cercato di creare metodi di cura risolutivi, poiché la mancanza  della completa funzionalità vascolare porta una serie di disturbi che compromettono la qualità della vita; soprattutto nella popolazione femminile. Uno dei maggiori problemi che colpiscono un’alta percentuale di donne è lo scarso drenaggio dei liquidi, ovvero un malfunzionamento della circolazione e del microcircolo.

Sintomi lievi da non trascurare

Le donne soffrono spesso di stanchezza alle gambe, di pesantezza, e gonfiore. Questi sono i principali sintomi di problemi al sistema linfatico e venoso, che inizialmente possono essere disturbi di lieve entità, ma che se trascurati possono trasformarsi in patologie croniche, per contrastare la tendenza ad avere le gambe gonfie e doloranti e un accumulo di liquidi pericoloso è importante condurre una vita sana, fare movimento, seguire una dieta equilibrata povera di grassi, evitare tutti quegli alimenti che possono favorire l’accumulo di liquido nel corpo, come ad esempio l’utilizzo del sale, che andrebbe limitato se non addirittura eliminato, o sostituito con prodotti iposodici

Trovare il prodotto giusto per eliminare i liquidi in eccesso

Spesso anche questi accorgimenti sono insufficienti ad evitare patologie come il linfedema, o la ritenzione idrica cronica. Quindi è necessario ricorrere all’uso di prodotti che aiutino il corpo a liberarsi dei liquidi in eccesso, e a combattere i sintomi nella ritenzione idrica, che si manifesta con caviglie gonfie e pesanti, cellulite, e edemi diffusi. Trovare il prodotto giusto che offre un valido sostegno alla funzionalità del circolo linfatico e venoso, migliorando l’ossigenazione dei tessuti, non è semplice. Se soffrite di questi sintomi forse si renderà necessario provarne alcuni prima di trovare quello più adatto al vostro organismo.

Lynfase: la soluzione comprovata da centinaia di persone

Esiste in commercio un prodotto che ha riscontrato fino a oggi un successo globale. Ovvero la sua azione benefica e curativa ha avuto esito positivo su tutte le persone che hanno provato ad assumerlo; stiamo parlando di Lynfase, un integratore pensato proprio per favorire l’eliminazione dei liquidi in eccesso, contrastare il formarsi della cellulite e l’aggravarsi della ritenzione idrica. Per info e acquisto di Lynase integratore visitare questa pagina.

Il successo di un integratore di alto profilo

Lynfase è un integratore a base di prodotti naturali, un insieme di complessi molecolari ed estratti liofilizzati, tra i quali: il grano saraceno, il rusco, il tarassaco, la verga d’oro, e altre erbe curative; questo prodotto, che ha raccolto un numero incredibili di recensioni positive, si può trovare in commercio sia in forma di flaconcini da bere al mattino con un bicchiere di acqua; che in formato tisana ovvero un preparato in bustine specifico per infusi.

Le azioni benefiche del prodotto in sinergia tra loro

Questo integratore favorisce l’eliminazione dei liquidi, contrasta i sintomi fastidiosi dalla ritenzione idrica, attraverso la sua azione purificatrice permette di eliminare il liquido stagnante nei tessuti, favorendo così la scomparsa del gonfiore degli arti, poiché non sempre si gonfiano solo le gambe, ma anche le mani e le braccia. Lynfase è un valido aiuto per chi non riesce ad eliminare il sale dalla dieta, o gli alimenti ricchi di sodio come ad esempio gli insaccati; che sono le principali cause di edema, così come è un valido aiuto per chi ha necessità di un ricambio idrico più veloce.

Quando il metabolismo è alterato

Questo integratore è indicato anche per chi soffre di rialzi di pressione, da sottolineare anche che l’assunzione di Lynfase deve essere sempre associato a un corretto stile di vita, e a una alimentazione equilibrata, come avevamo già detto in precedenza. Il controllo equilibrato tra apporto e eliminazione dei liquidi nell’organismo umano è molto importante, un metabolismo sano porta a compimento questo processo ogni 24 ore; ma spesso questo equilibrio viene a mancare a causa di diete scorrette, dell’uso di contraccettivi orali, o di un’eccessiva vita sedentaria.

Le conseguenze

Cosi come l’abitudine negativa a bere poca acqua. Anche un occupazione che costringe a stare molte ore in piedi provoca uno squilibrio nelle normali funzioni di ricambio idrico, in questi casi l’eliminazione delle tossine attraverso i liquidi risulta falsata e difficoltosa. Un cattivo ricambio dei liquidi può portare a conseguenze abbastanza serie tra le quali: una cattiva circolazione sanguigna, la comparsa delle vene varicose, aumento della pressione arteriosa e edema diffuso e invalidante.

Modalità di utilizzo e avvertenze

La dose giornaliera consigliata di Lynfase è di un flaconcino al giorno assunto con dell’acqua; non superare le dosi indicate.

Lynfase non va somministrato durante la gravidanza e l’allattamento, è controindicato al di sotto dei 14 anni e agli anziani con patologie specifiche

L’uso di Lynfase integratore non deve sostituire una normale dieta equilibrata.