Bambino subisce una grave ferita e muore 8 giorni dopo – I medici si rendono conto di aver fatto un grosso errore

Può sempre capitare che quando i bambini escono e giocano – vanno un po’ troppo lontano e finiscono per farsi male.

Sono necessari un graffio, qualche lacrima e talvolta un cerotto per imparare la lezione, ma di solito queste esperienze non finiscono per far morire un bambino.

Ma per una donna, una semplice caduta di suo figlio si è trasformata in qualcosa di impensabile. 

È successo mentre il figlio di 8 anni di Sara, Liam, stava andando in bicicletta vicino a casa e è caduto rovinosamente.

Dopo lo sfortunato incidente, il bambino ha subito una profonda ferita alla coscia e si è ritrovato al pronto soccorso.

I dottori hanno dovuto tagliare i jeans per poterlo ricucire. Liam era un ragazzino coraggioso e sapeva che sarebbe andato tutto bene. Non appena Liam è stato ricucito, a lui e sua madre, Sara, è stato detto che potevano tornare a casa.

Liam Flanagan
GoFundMe

Liam era un tipico bambino di 8 anni che amava la sua famiglia, adorava giocare nella fattoria di famiglia e amava aiutare a nutrire gli animali. Sara non ha mai pensato che l’incidente si sarebbe trasformato in tragedia. 

Ma solo un paio di giorni dopo l’incidente, Liam iniziò a lamentarsi di un intenso dolore all’inguine.

Quando il patrigno di Sara e Liam, Scott, guardò la ferita, era rosso violaceo e sembrava andasse in cancrena. Si precipitarono in macchina e tornarono al pronto soccorso, dove i medici si resero presto conto che la sua ferita era stata infettata. 

L’infezione è stata diagnosticata come fascite necrotizzante, comunemente nota come malattia carnivora, che probabilmente era entrata nella ferita attraverso il suolo.

Youtube

Nonostante tutte le operazioni e gli interventi, i batteri hanno continuato a diffondersi. Alla fine, mentre Liam continuava a cedere, fu trasferito in un altro ospedale specializzato in modo che un’altra squadra di medici potesse dargli un’occhiata.

Gabe
Kimberly McCurry-Weathers / Facebook

Ma con orrore assoluto della sua famiglia, Liam morì quella notte.

La famiglia di Liam è devastata per il dolore ed allo stesso tempo sconcertata su come i medici non abbiano visto che la ferita fosse più grave del previsto.

Ora Sara spera che la sua storia sia un avvertimento per gli altri genitori sulla velocità con cui questo tipo di infezione può diffondersi. 

Era un raggio di sole radiante “, ha detto Sara. “Amava tutti e tutti lo adoravano. Era una persona del genere che entrava in una stanza e tutti andavano da lui. “

Scopri di più su questa terribile tragedia nel video qui sotto:

Liam è stato portato via dalla sua famiglia troppo presto. Condividi come tributo a questo coraggioso dolce ragazzino.