DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Luglio 25, 2019

Redazione DonnaWeb

Bambino di 6 anni diventa virale dopo aver salutato i militari all'aeroporto

Fin da piccoli ci viene insegnato a rispettare e onorare le nostre truppe.

Dopotutto, gli uomini e le donne al servizio che sacrificano così tanto per la nostra continua libertà meritano il nostro rispetto. Da adulto ne sono estremamente consapevole e supporto le nostre truppe ogni volta che se ne presenta la possibilità.

Detto questo, quando ero giovane il concetto a volte poteva sfuggirmi. Certo, sapevo che i soldati stavano facevano cose importanti per proteggerci, ma non avevo ancora imparato il vero significato di cosa significhi mostrare gratitudine.

Pubblicità

Jace Vega, 6 anni, lo sa sicuramente. Una foto del giovane è diventata virale dopo che la prima elementare gli scatta la foto mentre sta salutando i membri militari all'aeroporto internazionale di San Antonio.

Domenica, Fox San Antonio ha richiamato l'attenzione su Jace tramite la sua pagina Facebook . Al momento della stesura di questo articolo, la foto di Jace ha raccolto quasi 3.000 Mi piace e 1.900 condivisioni.

Quando gli è stato chiesto perché avesse dato il saluto, Jace ha semplicemente risposto: "Perché combattono per il nostro paese".

Jace e la sua famiglia erano all'aeroporto per incontrare suo padre mentre tornava da un viaggio a Colorado Springs. Fu allora che la prima elementare vide il personale militare e decise, di sua iniziativa, di salutarli.

"Perché non dici loro cosa mi hai detto che forse un giorno vorresti diventare un soldato, giusto?" Joe Vega chiese a suo figlio, che rispose: "Sì."

Joe ha anche rivelato di essere orgoglioso del suo bambino, aggiungendo che il saluto potrebbe avergli aperto le porte in futuro.

"Un paio di aziende ci hanno contattato e altre persone hanno appena contattato mia moglie", ha detto. “Vogliono usare la sua foto all'aeroporto da qualche parte in Florida. Un paio di aziende veterane di proprietà locale che fanno camicie, che sono di proprietà locale e gestite, faranno un paio di camicie con tale foto. ”

Ben fatto, Jace! Tale spirito patriottico e sostegno per coloro che lo meritano non dovrebbero mai essere battuti!

Condividi questo articolo se pensi che Jace meriti un po 'di riconoscenza

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram