BAMBINO DI 5 ANNI MORSO DA UN RAGNO, MUORE DOPO POCHE ORE

Branson Riley Carlisle è un bambino di cinque anni di Albertville, Alabama, morto dopo essere stato morso sulla scapola da un ragno eremita, che si era rifugiato in un pigiamino nuovo.

Il bambino, una volta indossato il pigiama, è stato subito morso ed ha avuto una rara reazione al veleno che lo ha portato in arresto cardiaco, la corsa in ospedale non è stata sufficiente per salvare il piccolo.

Branson aveva febbre altissima e poi, in poco tempo, la situazione è degenerata del tutto, portando il bambino alla morte.

La mamma, Jessica Carlisle, ha voluto raccontare la storia mostrando le foto dell’evoluzione del morso del ragno, in modo da sensibilizzare le famiglie riguardo alla pericolosità degli aracnidi.



Nella prima foto si può vedere dopo 15 minuti la reazione istantanea del morso, nella seconda, la situazione un’ora più tardi, mentre nell’ultima, nove ore dopo in ospedale.

Il ragno eremita è tipico delle zone degli USA, morde gli esseri umani solo quando viene premuto contro la pelle, come nel caso dei vestiti e, come in quello del piccolo Branson.

La mamma ha esaudito l’ultimo desiderio del figlio donando tutti i suoi giocattoli ai bambini dell’Africa.

FONTE