Bambina di 2 anni riesce a combattere un tipo raro di cancro – Omaggiamo il suo coraggio!

Il cancro è una malattia terribile che purtroppo alcuni di noi devono affrontare. Fortunatamente ci sono sempre più soluzioni mediche per la terribile malattia. Eppure molte varianti della malattia continuano a sorprendere i medici e gli esperti.

Nessuno è al sicuro al 100% dal cancro. Esistono modi preventivi per ridurre il rischio di cancro, ma non ci sono certezze. Anche i bambini innocenti possono diventare vittime.

E anche in tempi di disperazione c’è sempre speranza. Storie di persone sopravvissute al cancro ci ispirano tutti. Una persona simile è McKenna Shea Xydias.

La rivista PEOPLE riporta che ila bimba di 2 anni ha superato una rara forma di cancro ovarico. Il suo coraggio viene ora celebrato.

A McKenna è stato diagnosticato un cancro alle ovaie dopo una lunga e complessa indagine. All’inizio i pediatri erano un po ‘confusi riguardo ai suoi sintomi, perché pensavano che avesse appena avuto problemi digestivi o un eccesso di gas.

“Siamo andati dal dottore con lei. All’inizio hanno pensato che fosse una flatulenza, così ci hanno detto di prendere medicine per la flatulenza e vedere se la febbre scomparisse “, ha detto papà Mike a Good Morning America .

Ma quando la salute della piccola cominciò a peggiorare iniziando ad avere una febbre grave, i suoi genitori ricevettero farmaci per ridurre la febbre e la flatulenza.

Poiché i problemi persistevano, i medici eseguivano test aggiuntivi. Alla fine una massa molto maligna è stata trovata nel suo corpo attraverso un’ecografia.

La McKenna sembrava avere vari tumori nel fegato e nelle ovaie. Erano molto dannosi e dovevano essere rimossi rapidamente ed efficientemente.

I medici hanno rimosso un’ovaia e parte del suo intestino tenue durante l’operazione, dopo di che ha dovuto sottoporsi a quattro sessioni di ultrasuoni. La sua famiglia ha aperto una pagina Facebook per la bambina, in modo che amici e familiari potessero seguire la sua lotta per la vita.

E contro ogni previsione, il duro lavoro dei medici ha dato i suoi frutti. McKenna ha risposto bene ai trattamenti e il cancro è scomparso!

Questa bambina ha dimostrato che il cancro può essere sconfitto! Che coraggio!

Mandiamo i nostri pensieri e desideri alla piccola McKenna e ai suoi genitori! Che bimba stimolante e forte!

Condividi oggi queste notizie allegre con i tuoi amici su Facebook. Rendiamo omaggio a questa piccola guerriera!