Sign in / Join

Avete poco tempo per fare tutto? Ecco alcune regole per mantenere la casa pulita in mezz’ora

Dedicando mezz’ora al giorno alle pulizie di casa è possibile evitare che lo sporco e le faccende si accumulino e mantenere l’ambiente sempre in ordine.

Con questa routine abituale si può aggiungere, a rotazione, ogni giorno o settimana, qualcosa da pulire in maniera dettagliata e specifica, come la pulizia dei vetri, il frigorifero, o l’armadio, ect…Vediamo come fare.

Evitare di rimandare: ogni giorno passare una spugna con acqua tiepida su lavandini e sanitari, mentre una o due volte a settimana fare pulizia più approfondita su doccia, angoli nascosti e piastrelle. Quando ti svegli apri le finestre per fare arieggiare e prendi l’abitudine di fare i letti prima di uscire.

Una volta ogni tre mesi, al cambio di stagione, passare sui muri una spugna bagnata con qualche goccia di candeggina, servirà per eliminare eventuali macchie e igienizzare. La sera è perfetta per azione la lavatrice, in modo da stendere il bucato prima di dormire e piegare la biancheria asciutta al ritorno dal lavoro. Evitare di creare pile di vestiti destinati a impolverarsi, a ogni raccolta bucato meglio sistemare subito, mentre posizionare in una cesta ciò che va stirato.

L’ordine: il miglior modo per mettere ordine e avere ordine. La regola è trasmettere a partner e figli di riporle le cose al loro posto, in questo modo aiuteranno a contribuire a mantenere un ambiente ordinato. Usare le ceste per la biancheria sporca e quella per stirare; nelle stanze dei bambini usare dei contenitori dove mettere giocattoli, mentre i documenti possono essere riposte in delle cartelle da mettere in un determinato cassetto. Non bisogna essere perfezionisti ma nemmeno lasciare caos. I piatti, dopo cena, sparecchiare subito e mettere in lavastoviglie.

Piccole buon abitudini: scopa e paletta sono utilissime, non per forza aspirapolvere ogni giorno. Quando si finisce di mangiare si possono usare per pulire rapidamente il pavimento, che può essere lavato uno o due volte a settimana. Nel bagno si può passare ogni giorno uno straccio imbevuto con acqua e alcol sul pavimento, per tenere sempre pulito.

Usare appendiabiti per cappotti e attaccapanni in camera dove lasciare 2-3 vestiti che si potranno indossare per qualche giorno e poi metterli a lavare. Una volta a settimana ricorda di pulire maniglie e porta, di buttare la carta e la plastica, di pulire e lucidare le scarpe.

Lasciare come vorremmo ritrovare: si sta andando a dormire, ma prima di mettersi a letto è meglio guardarsi in torno, ordina e togli quello che crea caos. Bicchieri in giro, giornali, posacenere pieni, immondizia. Bisogna imparare a rimettere ogni cosa al suo posto, se si ha una lavagna si può usare per elencare le cose da fare giorno per giorno. Quando si esce per andare a lavoro lascia tutto in ordine, infatti, abbandonare in giro per casa vestiti e oggetti, implicherà un quarto d’ora di tempo per risistemare. Meglio scegliere la sera prima quello da indossare al mattino.

Fonte: http://www.donnamoderna.com/casa/fai-da-te/5-regole-tenere-ordine-casa/photo/Come-mantenere-casa-sempre-in-ordine#dm2013-su-titolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi