Attenzione alla TRUFFA Enel: la mail che arriva per il “rimborso”

Attenzione a una nuova truffa informatica che sta girando in queste ore sul web, si tratta di un modulo per la richiesta di un rimborso da bonificare a favore del cliente da parte di Enel, ma in realtà invece di restituire i soldi, li preleva.

E’ una email che sta raggiungendo gli indirizzi di posta elettronica per conto di un fittizio mittente che si presenta come l’Enel ma che in realtà non ha nulla a che fare con la società.

Nel testo del messaggio viene invitato il cliente a cliccare su un link per compilare il modulo con tutti i suoi dati relativi ai conti bancari e alle carte per poi ricevere un rimborso, per via di un pagamento eccessivo di cui Enel provvede a restituire la cifra non dovuta.



Proprio l’ENEL ha fatto sapere che si tratta di una truffa e informa i clienti, suggerendo di fare molta attenzione al mittente del messaggio di posta:

“Enel informa che in questi giorni sta circolando, da un indirizzo apparentemente riferito ad Enel, una e-mail dal contenuto ingannevole. Con la promessa di ricevere un rimborso sulla bolletta, il destinatario è invitato a compilare un modulo con i propri dati personali. Questa e-mail non è stata inviata né da società del Gruppo Enel né da società da essa incaricate. Si tratta di un tentativo illegale di estorcere i dati personali dei destinatari, simile a quelli più volte denunciati da Poste o istituti bancari. Enel sta provvedendo a tutelarsi nelle sedi più opportune e invita chiunque riceva questo falso messaggio a non dar seguito alla richiesta di dati” conclude l’avvertimento.”

In caso qualcuno abbia ricevuto email sospette può segnalarlo nei punti Enel, nei negozi Enel Partner e ai numeri verdi 800 900 800 per Enel Servizio Elettrico e 800 900 860 per Enel Energia.

Fonte: http://www.retenews24.it/arriva-la-truffa-via-e-mail-dei-rimborsi-enel-chiedono-di-compilare-un-modulo-per-rubare/