Attenzione ai videogiochi, se sbagliati rallentano la crescita

bambini-e-videogiochiQuante volte lasciamo che i nostri bambini passino ore davanti ai videogiochi? Sapevamo già che il trascorrere troppo tempo davanti ai videogames può causare problemi alla vista, ma un recente studio ci fa sapere che se non scegliamo bene, questo può causare possibili problemi di crescita psicologia e sociale.

Lo hanno affermato alcuni ricercatori dell’Università Macquarie di Sydney, diretti da Highfield; in particolare i giochi violenti possono aumentare l’aggressività, mentre alcuni giochi, innocui, ma ripetitivi, possono rallentare la crescita del ragazzo.

Ma perché? Lo sviluppo neuronale in questo caso potrebbe essere più basso perché si ricevono stimoli minori che possono frenare lo sviluppo cognitivo.


Sembra che circa l’85% delle applicazioni e giochi per bambini sia molto ripetitivo, per questo motivo i medici chiedono di fare più attenzione nella scelta dei videogiochi e di limitare la quantità di ore trascorse a giocare.

Un motivo in più per cercare di trascinare i nostri figli fuori da casa, magari all’aria aperta, dove possono giocare, correre e socializzare, invece che trascorrere ore davanti a dei videogiochi che potrebbero risultare non adatti.

Se invece i nostri figli ce lo chiedono, cerchiamo, insieme a loro, di scegliere dei videogames che possono stimolare la loro mente e tenerli attivi cognitivamente e in modo intelligente.