Attenzione a questi 9 errori comuni durante lo scongelamento della carne

Quando proviamo a cucinare qualcosa, di solito commettiamo errori che potremmo evitare.

Tuttavia, quando si apprendono i pericoli di questi errori, non dubitiamo che vorrete liberartene rapidamente, poiché le conseguenze possono essere molto gravi nel peggiore dei casi.

Il cibo può diventare rapidamente molto pericoloso per la tua salute, quindi assicurati di non fare nessuno di questi 9 errori durante lo scongelamento e la cottura di qualsiasi tipo di carne. Questo vale anche per carne di pollame e frutti di mare.

1. Cuocete la carne congelata direttamente nell’acqua calda e fatela bollire per un breve periodo.

Ti dimentichi sempre di lasciar scongelare la carne, e prometti sempre che questa sarà l’ultima volta, ma in fondo sai che non è vero.

È chiaro che vuoi accelerare il processo di scongelamento, ma metterlo nell’acqua calda senza scongelarla è una pessima idea.

L’acqua calda crea un mezzo ideale per la moltiplicazione dei batteri. Cosa fare allora?

Devi mettere la carne in una ciotola di acqua fredda. Assicurarsi che la temperatura dell’acqua sia al di sotto della temperatura ambiente.

Ti sorprenderà davvero la velocità con cui procederà il processo di scongelamento. Cambiare l’acqua ogni mezz’ora o giù di lì per eliminare alcuni batteri nocivi e non dimenticare che il tempo di cottura del manzo è di almeno un’ora e mezza.

2. Scongelare la carne sul tavolo.

Anche qui, questa è probabilmente la cosa peggiore che potresti fare.

A seconda delle dimensioni della carne, occorrono almeno diverse ore per scongelarla correttament.

Se lasci la carne sul tavolo senza metterla su un piatto o una ciotola, congratulazioni! I batteri si uniranno al tuo cibo quando si tratterà di servirla.

3. Conservare la carne sul ripiano superiore del frigorifero.

Posizionare il cibo nel frigorifero può essere un compito difficile, soprattutto quando è quasi pieno.

Non essere pigra e riordina il cibo nel frigorifero per fare spazio alla carne cruda sullo scaffale in basso.

Il liquido di carne cruda insieme al sangue, può gocciolare facilmente su altri alimenti se lo lasciate sul ripiano superiore del frigorifero.

4. Non lavarsi le mani.

Se tu potessi vedere quanti batteri sono nelle tue mani, probabilmente vorresti vivere sotto una cupola protettiva.

Il meglio che puoi fare è lavarti le mani, sopratutto in questo periodo!

Creati questa nuova abitudine, lavati le mani prima di toccare il cibo per evitare la contaminazione da parte dei batteri. Lavale anche dopo aver terminato la cottura.

Se lavori con carne cruda, dovresti lavarti le mani subito dopo la cottura. E non dimenticare il sapone!

5. Quanto è sicuro il tuo forno a microonde?

Le opinioni degli esperti di salute sono diverse per quanto riguarda la sicurezza del forno a microonde per scongelare i cibi.

Alcuni dicono che le microonde creano un ambiente eccellente per i batteri, mentre altri dicono che se il cibo viene cotto immediatamente dopo lo scongelamento, allora non causerà alcun danno.

6. Lavi la carne.

Molte persone lavano la carne non appena la tolgono dal pacchetto. Questo è normale, ma solo se si esegue correttamente la procedura.

Non appena si lava la carne, le mani e l’intera superficie della cucina dove le gocce di carne sono cadute, saranno ricoperte di batteri nocivi.
Assicurati di disinfettare accuratamente il luogo di lavoro.

7. Cucina senza scongelamento.

Sebbene questo sia un modo sicuro per scongelare la carne, il problema è che … non avrà un buon sapore!

La carne fredda diventa piuttosto dura quando viene a contatto con calore intenso.

8. Corri il rischio di infettare altri prodotti.

Questo è il peggio che può accadere. Se metti il ​​tuo cibo su un piatto con carne cruda, corri il rischio di ammalarti seriamente.

Anche se questo non accade ogni volta, è meglio evitare: dopo aver finito di usare un tagliere, un piatto, un coltello o qualsiasi altra cosa che viene a contatto con carne cruda, metterli immediatamente nel lavandino e risciacquare!

9. Si lava la spugna per i piatti in modo errato.

La spugna è una fonte “meravigliosa” per i batteri. Dovresti pulirla dopo ogni lavaggio dei piatti, o semplicemente sostituirla con una nuova.

Quando viene utilizzata senza lavarla per molto tempo, i batteri che contengono sono facilmente trasportabili in cucina, cibo compreso.

Crediti immagine in evidenza Cibo foto creata da freepik – it.freepik.com