Arrestata maestra d’asilo, urla e spintoni ai bimbi (video)

E’ stata arrestata una maestra d’asilo di 59 anni è stata arrestata nel torinese dai carabinieri di Susa, l’accusa è quella di maltrattare gli alunni, le indagini hanno accertato di fatto, che l’insegnante ha offeso, in alcune circostanze, strattonato e colpito, alcuni bambini senza provocare comunque lesioni di alcun tipo.

L’indagine, dopo la denuncia di una operatrice scolastica, si riferisce al periodo ottobre – dicembre 2017.



Si trova adesso ai domiciliari la maestra, le indagini condotte dai carabinieri hanno permesso di raccogliere sufficienti e convergenti indizi di colpevolezza tali da far emettere al pubblico ministero della procura di Torino, Mario Bendoni, l’ordinanza della misura cautelare.

“Cosa usi per mangiare la pasta? Ti faccio mangiare con le mani se non lo sai e la forchetta non te la do” uno dei tanti maltrattamenti immortalati dalle telecamere. E poi “non fare la scema e smettila di frignare” le urla dell’insegnante alla bambina che piange e la manda al posto suo spintonando.
I maltrattamenti si riferiscono al periodo Ottobre/Dicembre 2017.