Antiparassitario fai da te contro pulci e zecche, proteggi il tuo amico a 4 zampe con questa semplice ricetta

Esistono numerosi antiparassitari in circolazione nei negozi per animali, ma uno dei più conosciuti è sicuramente il frontline.

Ma forse non sai che l’antiparassitario fatto in casa è un ottima alternativa a uno dei prodotti più famosi per l’eliminazione e la prevenzione di pulci e zecche per i nostri amici a 4 zampe. 

Questa formula che ti illustrerò qui sotto è del tutto naturale, di conseguenza non rappresenta un rischio per la salute del tuo cane o gatto. Scopri quanto è semplice, quando usarlo e altri modi per prevenire l’infestazioni da pulci o zecche.

Cane foto creata da freepik – it.freepik.com

Un frontline, ma fatto in casa

Avere l’opportunità di utilizzare ingredienti naturali, sia nell’uomo che negli animali, è sempre meglio rispetto ad utilizzare prodotti chimici per la salute. Ecco perché questa ricetta d’ora in poi ti sarà molto utile e potrai vedere con il tempo i suoi grandi effetti sul tuo amico a 4 zampe.

Possiamo definirlo un vero e proprio frontline fatto in casa, un’alternativa a uno dei prodotti più famosi per l’eliminazione e la prevenzione di pulci e zecche negli animali. 

Per quale motivo i cani si grattano? - I miei animali
foto creata da awesomecontent – it.freepik.com

Cosa ti serve

  • Acqua: 400 millilitri;
  • Aceto di alcol: 200 millilitri;
  • Rosmarino fresco: 1 tazza;
  • Alcool ai cereali: 1 litro;
  • Canfora: 10 ciottoli.

Preparazione

  1. La prima cosa da fare per realizzare l’antiparassitario fai da te è far bollire l’acqua insieme alle foglie di rosmarino, non appena inizia a bollire spegni il gas e lascia raffreddare.
  2. Mentre aspetti prendi le pietre di canfora e scioglile nell’alcool mescolandole in un contenitore chiuso.
  3. Mescola i due preparati insieme e conservali in un barattolo di vetro chiuso ermeticamente.
  4. Metti una parte della miscela fatta in casa in un flacone spray e applicala sul pelo dell’animale dal collo in giù senza però toccargli il muso, spruzzalo anche in casa dove stanno abitualmente gli animali per tenere fuori i parassiti anche dalle loro cucce, usa questo rimedio solo con cani adulti.

Frequenza ottimale per l’uso

La frequenza d’uso di questo prodotto è variabile. Ad esempio, se c’è un’infestazione da sterminare, è possibile applicare il prodotto su animali e ambienti una volta alla settimana per almeno un mese. Se noterai pulci e zecche morte in giro, rimuovile semplicemente con un aspirapolvere.

Nel caso di utilizzo del prodotto solo come metodo preventivo, puoi applicarlo solo una o massimo due volte al mese. Valuta in base al tuo terreno, se ci sono molti animali o spazi aperti a rischio.

Fonte: Dicasonline

Crediti immagini in evidenza: Sfondo foto creata da jcomp – it.freepik.com
Cane foto creata da freepik – it.freepik.com