Antibiotici naturali? Ecco 10 erbe con proprietà antibatteriche

Molti forse non lo sanno, ma molte delle erbe aromatiche che usiamo per condire in cucina hanno in realtà delle proprietà che le rendono degli ottimi antibiotici naturali perfetti per lenire e curare raffreddore e mal di gola.

In questo articolo scopriamo insieme quali sono quelle erbe che la natura ci offre da poter usare sotto forma di oli essenziali, tisane, infusi e preparati curativi.

Rosmarino: molto nota per le sue proprietà antibatteriche, viene utilizzata sotto forma di infuso curativo oltre che come condimento; l’olio essenziale di questa pianta è tra i gli antibiotici più potenti, perfetto per il trattamento di raffreddori e mal di gola.

Timo: pianta che presenta proprietà antibatteriche e antispasmodiche, utile per tosse e infiammazioni alla gola. Si può usare come condimento e il suo olio essenziale è ottimo per pediluvi aromatici e per i suffumigi.

Lavanda: si usa soprattutto sotto forma di olio essenziale, ha proprietà antinfiammatorie, antifungine e antibatteriche. Aiuta nei disturbi digestivi e agisce contro mal di testa e infezioni. Viene usate anche per i massaggi.

Echinacea: pianta nota per le proprietà antibatteriche in grado di rafforzare il sistema immunitario, utile, sotto forma di infuso e decotto o integratore per prevenire malattie di raffreddamento.

Menta: questa pianta riesce a contrastare batteri, virus e funghi, si usa soprattutto sotto forma di oli essenziali, infusi e preparati. Utile contro: raffreddore, punture di insetti, colite, mal di stomaco, nausea, febbre, congestione nasale.

Eucalipto: ottima per curare le malattie respiratorie grazie alle sue proprietà antibatteriche ed espettoranti. Si usa sotto forma di olio essenziale e preparazioni erboristiche.

Camomilla: grazie alle sue  proprietà antibatteriche, antimicotiche e antiulcerose è uno dei rimedi più usati per il lavaggio delle ferite, per lenire irritazioni agli occhi e arrossamenti, sotto forma di infuso freddo. Ottima per contrastare nausea e dolori di stomaco.

LEGGI ANCHE: UN RIMEDIO NATURALE CONTRO FEBBRE E INFLUENZA? PROVA LA TISANA ANTIBIOTICA

Salvia: ha proprietà antibatteriche e antimicotiche, si usa per preparare collutori utili a disinfettare il cavo orale ed effettuare gargarismi. Inoltre, l’infuso di salvia aiuta la digestione ed è efficace contro gengiviti e faringiti.

Coriandolo: si tratta di un antibiotico naturale, secondo un recente studio, il suo olio può essere usato per curare infezioni e tossinfezioni alimentari. Ottimo anche contro lo stafilococco aureo meticillino-resistente.

Prezzemolo: le sue proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e antiossidanti lo rendono indicato contro disturbi renali e della vescica, inoltre, si usa per stimolare la diuresi e depurare il corpo da tossine. Si assume anche come centrifugato insieme ad altre erbe curative.