DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Febbraio 15, 2021

Rosaria Comito

Mostra con orgoglio il suo anello di fidanzamento e riceve migliaia di critiche per le sue minuscole dimensioni

Cosa c'è di più bello ed emozionante di un matrimonio? Cosa può esserci di più emozionante di due persone che uniranno per sempre le loro vite?

Tuttavia a volte sembra che pianificare un matrimonio sia la cosa più complicata del mondo perchè spesso accade che non tutto va come programmato.

A volte sembra che sia un'affare basato solo su cose materiali più che sulla passione.

Pubblicità

L'anello di fidanzamento

E' inutile sottolineare come tutti quanti amici e parenti prestino particolare attenzione quando si parla dell'anello di fidanzamento, tutti curiosi di scoprire le dimensioni, il valore, la gemma e tutto quello che rappresenta.

Una futura sposa ha voluto condividere la foto del suo anello di fidanzamento sui social, e purtroppo è stata riempita di una valanga di insulti e critiche che non si sarebbe mai aspettata di ricevere.

La scelta di quell'anello è stata duramente criticata

Tutto avrebbe potuto immaginare tranne quello che è successo subito dopo aver condiviso la foto che per lei era una rappresentazione di gioia e felicità.

La donna pensava che fosse bello e perfetto per lei ma in cambio cominciò a ricevere critiche incredibili, tutti facevano notare quanto fosse misero e sottile quell'anello che probabilmente valeva davvero poco anche se conteneva incastonato tre miseri brillantini al suo interno.

La fidanzata aveva pubblicato la foto dell'anello descrivendolo come un dono d'amore del suo fidanzato, regalatole durante la proposta di matrimonio, a lei era piaciuto moltissimo e aveva molto apprezzato il sacrificio che il fidanzato aveva fatto per regalarglielo.

Ma molti utenti social non la pensavano esattamente come lei.

Sono stati molti i commenti negativi in cui le persone sembravano fare a gara per dimostrare quale fosse la battuta più cattiva.

Alcuni lo hanno perfino paragonato ad un portachiavi, dicevano fosse un anello ordinato online su un sito cinese, chi diceva che aveva un pò di carta stagnola sul dito.

Fortunatamente molta gente invece ha deciso di sostenere la donna dicendole che non aveva importanza la dimensione dell'anello ma l'amore che il fidanzato provava per lei.

Molta gente invece le scrisse che era molto bello ed elegante, non contava quanto fosse grande la gemma o quanto oro ci fosse ma quello che rappresentava.

L'anello è chiamato fede nuziale minimalista ed è venduto a Esty dal venditore JSV Concepts. Puoi scegliere i colori oro giallo, oro rosa o oro bianco con da uno a sei diamanti.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram