ALCUNI TRUCCHI PER PERDERE PESO SENZA SOFFRIRE

Perdere peso, come sappiamo, è difficile ma non impossibile, soprattutto se in nostro aiuto ci vengono incontro alcuni trucchetti come quelli che stiamo per illustrarvi.

Note: ricordiamo che prima di fare una dieta è consigliabile consultare il proprio medico di fiducia.

Masticare bene gli alimenti in modo che la digestione sia più facile e che ci sentiamo più sazi.

Bere molta acqua fuori dai pasti aiuta il nostro corpo ad eliminare le tossine, inoltre, bere un bicchiere prima dei pasti può diminuire il senso di ansia da cibo.

Mangiare alimenti ricchi di fibra che aiuta ad eliminare dal corpo ciò di cui non ha bisogno.

Evitare lo zucchero bianco e sostituirlo con la salvia che non ha calorie, allo stesso modo, evitare bibite gassate o troppo zuccherose.

Bere infusi di tè verde o rosso che aiutano a bruciare i grassi ed evitano la ritenzione idrica.

No al sale, meglio consumarlo in piccole quantità, oppure sostituirlo con limone, spezie, aglio, aceto, cipolla per condire.perdere peso senza soffire

Fare colazioni complete aiuterà a non mangiare fuori pasto.

Mangiare frutta, fette biscottate, yogurt, frullati ect..

Cene leggere, dopo le otto di sere il cibo non viene bruciato, inoltre si possono avere ripercussioni sul fegato e soffrire d’insonnia.

Fare merenda con frutta che ha poche calorie e sazia.

Mangiare frutta e frutta secca in piccole quantità per evitare la stitichezza.

Mangiare più frequentemente le verdure visto che saziano.


Evitare diete basse in calorie o ricche di proteine, visto che danneggiano la salute e col tempo causano l’effetto opposto.

Mangiare ananas e papaya a digiuno aiuta ad eliminare liquidi e pulire l’organismo.

Evitare cibi fritti o precotti che contengono molti grassi saturi, in alternativa, mangiatene piccolissime quantità abbinandoli ad un’insalata o verdure.

Non abusare di nessun alimento, soprattutto quelli che non hanno un buon effetto sul corpo, quindi no alla “Dieta del carciofo” , alla “Dieta della patata” ect.

Evitiamo di mangiare fuori casa, visto che solitamente i cibi dei ristoranti sono calorie e meno salutari.

Evitiamo di mangiare davanti alla tv perchè distratti mangiamo più del necessario.

Non completiamo i pasti completamente sazi, meglio alzarsi da tavola con una lieve sensazione di fame.

Non mangiamo dolci a fine pasto, meglio lontano dai pasti per digerirli meglio e gustarli di più.

Non mangiamo frutta a fine pasto, rallenta la digestione, meglio a metà mattina o metà pomeriggio.

Prendiamo del ginseng per un paio di settimane, aiuta la digestione e ravviva il metabolismo.

Evitare di abusare di farine e latticini, non si digeriscono bene e depositano troppo grasso nel corpo.

Facciamo esercizio almeno tre volte a settimana.

Saliamo le scale invece di prendere l’ascensore, facciamo un po’ di movimento ogni giorno.

Godiamoci il cibo con serenità, mangiar sano è importante ma non deve diventare un ‘ossessione.

FONTE