DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Gennaio 5, 2021

Redazione DonnaWeb

Alberto Genovese, si aggiungono altre due presunte vittime di violenze sessuali

Pare infinita la vicenda di Alberto Genovese,  l'imprenditore delle start up che si trova in carcere dallo scorso 6 novembre per aver stordito con un mix di cocaina rosa e ketamina e poi stuprato una 18enne ospite nel suo attico di lusso a Milano. Ora infatti si aggiungono altri due episodi ai quattro già noti, di presunta violenza sessuale.

Le violenze sarebbero avvenute  nei confronti di giovani cadute nella 'retè dei festini di Alberto Genovese.Festini è forse improprio visto che si trattava di party da 150mila euro cadauno dove viaggiavano droghe pesanti e dove, pare, si abusasse di inconsapevoli giovani stordite da dorghe pesanti fatte passare per cocaina.  Il titolare delllìinchiesta è Rosaria Stagnaro, assieme all'aggiunto Letizia Mannella. Le vicede raccontano storie di presunti abusi e cessione di droga. Le ultime due vicende fanno salire il numero  presunte vittime di Genovese a quota sei.

Anche  l'ex fidanzata di Genovese  è indagata per concorso in violenza sessuale per uno degli episodi a danno di una modella diciottenne. 

Pubblicità

Parallelamente, sono in corso indagini anche per quel che riguarda lo stato patrimoniale e finanziario di Genovese (per verificare pure eventuali profili di violazioni fiscali e di presunto riciclaggio), ed accertamenti collegati a quelli sul presunto giro di droga per le feste. Anche Daniele Leali, ritenuto il 'braccio destrò di Alberto Genovese, è indagato per spaccio.

Secondo inquirenti e investigatori, avrebbe organizzato  molti dei  party a base di droga.

A breve ci sarà il primo processo ma per Alberto Genovese, un processo non per le sospette violenze sessuali e la droga ma per disturbo alla quiete pubblica che ha arrecato durante i 13 festini nel super attico con vista sul Duomo. Insomma pare non si faccia proprio mancare nulla.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram