ALBERO DI NATALE DI PASTA SFOGLIA

Se siete alla ricerca di qualcosa di originale da realizzare per stupire piacevolmente amici e parenti durante le feste natalizie oggi vi proponiamo l’albero di Natale di pasta sfoglia, un antipasto veloce da preparare, croccante e gustoso.

Il bello è che potete prepararlo con i ripieni che preferite rendendolo dolce o salato dipende dai vostri gusti e dell’uso che volete farne, servirlo come delizioso antipasto, dolce a fine pranzo o un’originalissima merenda, valida alternativa ai soliti pandori e panettoni?

Albero-di-Natale-di-pasta-Sfoglia-Ricetta-Albero-di-sfoglia-

L’albero di Natale di pasta sfoglia è davvero semplice da realizzare, servono solo due ingredienti: pasta sfoglia e il condimento per il ripieno.

Noi vi consigliamo di farcirlo con prosciutto, poi voi potete variare in mille modi scegliendo patè di olive, pasta di acciughe, speck, bacon, formaggio e prosciutto, per l’alternativa dolce potete farcire invece con Nutella, crema al cioccolato o marmellate, decorare infine con gocce di cioccolato e amarene per fare l’effetto palline di Natale sull’albero per completare l’effetto e renderlo ancora più particolare.

Ottimo da servire freddo, preparatelo almeno 3 o 4 ore prima di servire in previsione dell’antipasto o del dolce.

original_Life-Hacks-natalizi-albero-di-sfoglia

Ingredienti per 6/8 persone:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolari
  • 200 grammi di prosciutto cotto
  • 2 tuorli d’uovo e un cucchiaino d’acqua per spennellare

Stendiamo la pasta sfoglia rettangolare sulla carta da forno, formiamo una sagoma a forma di albero di Natale con le fette di prosciutto, disponetele abbastanza doppie mantenendo la superficie e lo spessore.



Lasciate libero qualche centimetro il bordo perchè quella parte sarà la base dell’albero.

Adagiate sulla pasta sfoglia e prosciutto l’altro rotolo di pasta sfoglia coprendo esattamente tutta la superficie, pressate ai lati bene la pasta per far affiorare la sagoma dell’albero.

Con un coltello affilato tagliate i lati che restano senza condimento partendo dalla cima dell’albero, intagliate i lati e il fondo fino a formare la base.

La pasta sfoglia che rimane usatela per fare dei torcetti di pasta sfoglia salati o dolci, dipende se preferite condirli con sale olio e rosmarino o caramello, vi basta formare delle striscioline di pasta sfoglia che arrotolerete su se stesse.

Realizzate i rami dell’albero incidendo delle strisce di 1,5 cm di spessore, pari a  un dito indice, lasciate il centro per formare il tronco, intanto e senza incisioni. basta 1 cm.

Continuate in questo modo fino alla fine dell’albero e una volta finiti i rami procedete attorcigliando ogni ramo con un solo movimento come per formare delle girandole, richiudete bene la fine di ogni torciglione con i lembi di pasta sfoglia che si toccano in modo che non si aprano durante la cottura.

Procedete allo stesso modo per tutti i rami, Ponete in frigo per 15 minuti almeno, controllate che tutti i rami siano abbastanza distanti tra loro perchè se così non fosse si attaccherebbero tra di loro durante la cottura. Se alcuni dovessero leggermente attaccarsi una volta terminata la cottura potrete staccarli appena si sarà raffreddato.

Spennellate la superficie dell’albero con latte e tuorlo sbattuti. Cuocete l’albero di Natale in forno a 200° per circa 35 minuti, dopo 15 minuti controllate se si sta dorando troppo, se così fosse aggiungete un foglio di alluminio sulla base abbrustolita e continuate la cottura.

Servite a temperatura ambiente, ogni commensale potrà staccare ogni ramo dell’albero e godersi questo originale e sfizioso antipasto. Buone feste a tutti!

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA PREPARAZIONE CLICCA QUI

LEGGI ANCHE:

GIRELLE AL CIOCCOLATO

LA GOLOSISSIMA RICETTA DELLA TRECCIA DI PAN BRIOCHE ALLA NUTELLA