Aggiungere il sale prima dopo la cottura? – L’ enorme differenza ti stupirà

Molte persone sono d’accordo sul fatto che il sale è davvero importante, altrimenti che sapore avrebbe l’arrosto della domenica, il pesce o il riso senza sale? 

Tuttavia, sappiamo, che il sale in quantità eccessive non è buono per la salute, quindi molte persone ci pensano un po prima di utilizzarlo. Quello che non hanno in mente è come usano il sale. Ma dopo aver letto questo, avrai una maggiore consapevolezza.

Quando cucini – Quando metto il sale?, prima, durante la cottura o dopo? La scelta ha un impatto enorme sul risultato, quindi c’è un modo giusto e sbagliato per usarlo. 

L’America’s Test Kitchen ha deciso di testare quando è meglio usare il sale. Prima del test, hanno fatto cotto due bistecche. Uno, subito salato all’inizio della cottura. Le carote furono salate e poi arrostite, la bistecca fu saporita con il sale e poi bollita. 


L’altra pentola fu salata dopo che le verdure furono arrostite e la bistecca venne cotta. 

Si è scoperto che la pentola che era stata salata poco prima di aver terminato la cottura, la carne nella pentola era dura e tesa. 

Nella padella in cui è stato salato prima della cottura, la carne diventava più morbida e si scioglieva in bocca. Aveva anche un perfetto equilibrio di sapore grazie al sale. Questo perché il sale richiede molto tempo per penetrare nel cibo freddo.

Un precedente esperimento ha dimostrato che ci vogliono circa 24 ore perché il sale entri nel cuore di un tacchino. Oltre al fatto che il sale aiuta anche a rendere il cibo tenero. 

Non sono molti che lo sanno, e sarebbe un peccato distruggere il cibo che potrebbe essere molto buono. Sentiti libero di dire agli altri, loro ti ringrazieranno.