DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Marzo 17, 2020

Redazione DonnaWeb

Adottano un bambino - 5 anni dopo, chiama la madre biologica per una richiesta sconvolgente

Scegliere i genitori adottivi è un atto che dovrebbe essere lodato. Non solo la mamma e il papà stanno abbracciando il compito speciale di crescere un bambino , ma stanno facendo di tutto per dare a un bambino una seconda possibilità nella vita.

Nel 2013, Joseph e Shanna Weight, dello Utah, adottarono un bambino, Milo. Era nato da una mamma adolescente che aveva contattato tramite un agenzia per le adozioni Joseph e Shanna.

Cinque anni dopo, tuttavia, contattò nuovamente la coppia. Questa volta, voleva sapere se erano interessati ad adottare una bambina di cui era incinta; La sorellina di Milo.

Un altro bambino

Joseph ha spiegato: “Ci hanno contattato e hanno detto:” Milo diventerà un fratello maggiore “e ci ha chiesto se avremmo preso in considerazione l’idea di adottare sua sorella.

Anche se la voglia era tanta, c’erano molte circostanze su cui riflettere. Erano già genitori di Milo e di un figlio biologico di nome Nash.

I Weights avevano mantenuto contatti regolari con la madre di Milo, scrivendo le sue lettere mentre cresceva nel tentativo di tenerla aggiornata su come stava e come si stava sviluppando.

YouTube / Inside Edition
Pubblicità

Non una volta, comunque, aveva accennato a qualcosa del genere.

“Abbiamo un buon rapporto con lei e penso solo che è stata capace di essere così altruista che ci ha permesso di essere genitori”, ha detto Shanna.

Anche così, i Weights sentivano di non essere adeguatamente preparati a diventare di nuovo genitori. Il piccolo Nash all’epoca aveva solo 20 mesi e aggiungere un terzo figlio alla famiglia avrebbe senza dubbio aumentato la tensione su di essa, sia allora che in futuro.

Shanna ha detto, tuttavia, che l’immagine ha cominciato a farsi più chiara: “Il mio primo pensiero è stato: ‘Non possiamo farlo. Ma se lei dovesse venire a casa con noi, tutte le altre cose non contano e vedrai che andrà tutto per il meglio “.

YouTube / Inside Edition

Decisione importante

Ci è voluta una settimana di pensieri e riflessioni sull’idea di arrivare a una conclusione, e alla fine sono stati aiutati dallo stesso Milo. Nel momento in cui ha scoperto che la sua mamma di nascita era di nuovo incinta, ha detto a Joseph e Shanna che avevano bisogno di portare anche a casa sua sorella.

Fu così che la sorella naturale di Milo, Onni Pearl, nacque il 25 febbraio 2019. I suoi genitori adottivi la portarono a casa solo due giorni dopo la sua nascita.

Onni sta bene a casa con i suoi due fratelli maggiori e i suoi genitori amorevoli che mirano a darle il mondo.

Che fantastica storia di amore e fiducia. Siamo così felici che sia Milo che Onni siano stati adottati in una casa veramente amorevole e auguriamo alla famiglia il meglio e che possa andare avanti.

Se anche tu vuoi augurarli bene, condividi questo articolo su Facebook.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram