DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Aprile 16, 2020

Redazione DonnaWeb

Addio finestre sporche: con questo semplice trucco casalingo e ingredienti naturali

Esiste qualcosa di più meraviglioso che svegliarsi la mattina e vedere i raggi del sole splendere attraverso la finestra? Io sono fermamente convinta che si tratta di una dei risvegli migliori per una giornata perfetta.

Ciò che non è bello, tuttavia, è quando noti, mentre il sole splende, quanto sono sporche le tue finestre. I primi giorni di sole primaverili sono spesso i momenti in cui una finestra che hai tenuto pulito diventa sporca prima del previsto. Per questo motivo, almeno per me, le pulizie di primavera iniziano sempre con un rapido lavaggio delle finestre.

Inoltre, lavare le finestre non deve essere per nulla difficile, ma può essere fatto molto facilmente senza l'uso di tossine o sostanze chimiche dannose.

Freepik
Pubblicità

Trovare il metodo giusto tra le loro centinaia di trucchi e le sostanze per pulire meglio le finestre può essere una sfida.

Tuttavia, esiste un trucco per la casa molto semplice che non è solo economico ma anche molto efficiente ed ecologico.

Consiglio a tutti coloro che amano finestre pulite e superfici di vetro di navigare fino alla fine dell'articolo e di condividere questo suggerimento con tutti i tuoi amici.

Prepara il tuo lavavetri naturale

Prima di iniziare a parlare di come funziona questo ingegnoso trucco, è importante sapere come lavare davvero le finestre.

La cosa più importante è che prima fai il duro lavoro da sotto e lavi le finestre con acqua normale e un panno umido per assicurarti che siano completamente bagnate.

Questo punto è utile se possiedi panno talmente efficace che ti consente di eliminare facilmente e accuratamente tutta l'umidità in un solo colpo.

Foto: Shutterstock

Per ottenere una finestra perfettamente pulita, è una buona idea utilizzare un panno in microfibra (dimentica l'asciugamano).

Un altro buon trucco è lavare le finestre solo quando fuori è nuvoloso. Al sole, l'acqua si asciuga più velocemente e devi agire molto più velocemente se vuoi evitare fastidiosi aloni nelle finestre quando le lavi.

Ora passiamo al metodo descritto qui sotto, inizialmente ero abbastanza scettica, ma una volta provato, mi sono subito ricreduta.

Come pulire correttamente le finestre

Avrete bisogno di:

Oltre a questi ingredienti, avrai ovviamente bisogno di un secchio, una spugna, una spatola per finestre e uno straccio, preferibilmente un panno in microfibra.

Foto: Shutterstock

Ecco come:

1. Mescola il detersivo per piatti, l'aceto e l'amido di mais in un secchio, poi aggiungi un po 'd'acqua calda.

2. In primo luogo, lavare accuratamente l'intera finestra usando una spugna normale e il detergente per vetri fatto in casa.

3. Quindi avviare il lavaggio effettivo con l'aiuto di un tergivetro. Tirare i lunghi tratti dall'alto verso il basso con quest'ultimo, ma premerlo bene contro la finestra. Continua ancora e ancora fino a quando l'intera finestra è pulita.

4. Terminare asciugando i bordi e le cornici delle finestre con un panno in microfibra.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram