Sposa 2019: Abito a principessa

Ogni donna sin da bambina costruisce il proprio futuro in base ai tanti sogni che spera un giorno di realizzare, ognuno diverso e alimentato da grandi aspettative. Eppure tutte quante sono accomunate da un unico sogno nel cassetto: il giorno del proprio matrimonio.

C’è chi ha un animo romantico e immagina il fatidico giorno come una fiaba principesca e chi invece vuole mostrarsi più distaccata, ma la verità è che nel profondo tutte le donne non vedono l’ora di organizzare e vivere quel giorno perfetto. E qual è il primo pensiero a cui una futura sposa non può non pensare? Sicuramente l’abito, il dettaglio incantevole che fa sentire ogni sposa perfettamente a suo agio con se stessa e bellissima come non è mai stata, come se quell’abito fosse stato disegnato sul suo corpo prima ancora che venisse scelto.

Come scegliere l’abito perfetto

La scelta dell’abito è un momento importantissimo nell’organizzazione di un matrimonio e se alcune future spose hanno le idee ben chiare su quale sarà il loro abito da sogno, altre potrebbero lasciarsi sopraffare dalla gran varietà di modelli proposti puntando su un modello non all’altezza delle aspettative. Un consiglio dunque è quello di ridurre la rosa delle proposte selezionando soltanto alcuni modelli in base ai dettagli dell’abito che potrebbero piacervi di più, ma anche affidarsi agli esperti dell’atelier scelto per il vostro abito, che sicuramente una volta stabilite le linee guida per il modello e il budget a disposizione sapranno proporvi il capo che più si adegua ai vostri gusti e alla forma del corpo.

I modelli tra cui scegliere come già detto sono tantissimi, per cui la prima decisione con cui dovrete confrontarvi è la linea dell’abito: se preferite un modello romantico e fiabesco la scelta penderà su un abito stile principessa, se cercate un abito elegante ma che esalti la sensualità il modello a sirena fa per voi e se invece volete un abito che rispecchi uno stile spensierato, ma raffinato un vestito bohemien, ricamato in tessuto plumetis, è la soluzione più adatta.

Una scelta da non sottovalutare è quella del colore dominante dell’abito: la tendenza del 2019 è quella di optare per un abito bianco in tutte le sue sfaccettature, dal più brillante al bianco sporco, oppure se volete osare scegliendo un vestito colorato il rosa è il colore del momento. Ma ricordate di scegliere il colore giusto soprattutto in base al vostro incarnato e alle vostre preferenze.

Tendenze abiti da sposa 2019

Per restare in tema di tendenze diamo uno sguardo alle caratteristiche più interessanti degli abiti da sposa 2019: orientate sulla cura per i dettagli, modelli dallo stile chiaro ed inequivocabile e le scollature ad effetto.
Iniziamo dalla cura per i dettagli: troverete abiti dotati di mantelle, molto raffinate, in materiali leggeri come tulle o pizzo per coprire le spalle in modo distinto. Per matrimoni fissati per la primavera o la fase iniziale dell’autunno un abito a maniche lunghe è una scelta appropriata: si possono scegliere delle maniche classiche aderenti in leggero tulle o fare delle maniche un dettaglio cardine del vestito scegliendo un modello a gigot o a kimono.

Un ultimo particolare molto presente e dalla duplice identità è il fiocco: il fiocco può essere un accessorio discreto e funzionale, utile ad esempio per terminare con un tocco raffinato le chiusure, oppure un accessorio portante che dia un tono artistico all’abito con le sue dimensioni variabili e spesso molto grandi.

Parlando di scolli il protagonista assoluto di quest’anno è lo scollo a V, dai modelli più contenuti e raffinati fino a quelli con scolli vertiginosi che fanno dell’abito da sposa un capo non soltanto elegante e raffinato, ma molto cool e in linea con la tendenza del momento. Troviamo anche gli intramontabili abiti turtleneck e gli scolli a barchetta che accompagnano le spalle con eleganza come avevamo già visto nel 2018 nel Royal Wedding di Meghan Markle.

I modelli: dagli intramontabili ai più ricercati

Una trattazione a parte meritano i modelli più amati e scelti dalle spose: l’abito principesco e l’abito a sirena.

Lo stile principesco si contraddistingue per la sua eleganza regale, perfetto per quelle spose che immaginano di vivere il giorno del matrimonio nei panni delle principesse Disney che hanno accompagnato la loro infanzia. Si prediligono volumi ampi e importanti con gonne in organza, chiffon o raso che vengono rese ampie da sottogonna vaporosi o strutturati con cerchi. Vengono impreziositi con veli e applicazioni di cristalli per rendere dinamico l’ampio volume del vestito.

In base all’ideale che accompagna la scelta si può optare per un abito romantico con applicazioni di fiori in effetto tridimensionale o per un abito più ricco di dettagli, in stile vittoriano realizzato in seta devorè impreziosita con merletti. Se invece il vostro ideale è un abito dalla mise semplice, si consiglia un abito da sposa in seta con lungo strascico ad effetto.

E se lo stile principesco non riscontra i vostri gusti e volete invece un abito da sposa in grado di risaltare la vostra femminilità, l’abito a sirena è la scelta giusta. La linea aderente evidenzia le forme in modo armonioso e sensuale e l’apertura della gonna all’altezza delle ginocchia, spesso con tessuti a contrasto rispetto al resto del vestito come tulle o taffetà, crea un effetto mozzafiato.

I modelli più gettonati prevedono il corpo principale con effetto nude-tattoo realizzando un vedo non vedo con petali e ricami che si adagiano perfettamente sul corpo o abiti con scolli profondi sulla schiena, ma anche modelli in stile minimal realizzati in morbida seta che si adagia dolcemente sulle forme esaltandole.

Se da una parte gli abiti visti finora conservano per la maggior parte le loro tendenze tradizionali, non mancano le novità per le spose che vogliono puntare su un abito unico nel suo genere. Sotto questo aspetto gli stilisti si sono specializzati in una rievocazione degli anni ’20 creando abiti corti o lunghi dalle linee eleganti, ma vivaci, mescolando in perfetta armonia frange, perle e pailletes per creare abiti lineari e splendenti.