“Abbassate la mascherina perchè di covid muoiono solo gli anziani”

Ogni giorno ci raccomandiamo con i nostri figli affinché rispettino le regole e le norme anticovid, ogni giorno gli insegnanti si prestano affinché le norme siano rispettate, nell’interesse collettivo. Poi arriva lei, la negazionista.

E’ successo a Treviso, lei si chiama Sabrina Pattarello, è insegnante in una scuola elementare ed ha consigliato ai bambini a non indossare la mascherina perchè tanto “di Covid muoiono solo i vecchi“. Una frase agghiacciante sotto tutti i punti di vista, pronunciata davanti a dei bambini che sono a scuola per imparare.

La maestra è, evidentemente, una negazionista e nella sua lezione anti Dpcm ha tentato di inculcare le sue idee ai bambini definendo i Dpcm “illegali, il virus serve a fare soldi”.

Scuola foto creata da freepik – it.freepik.com

Niente mascherina in classe

Ora, Sabrina Pattarello,  è finita nell’occhio del ciclone sia per le sue idee su Covid-19 che per i suoi  comportamenti tenuti in classe. La docente, che non indossa la mascherina,  ha spiegato di avere problemi respiratori

Avrebbe invitato i bambini a loro volta a non indossare la mascherina in classe a dispetto di tutte le normative, di tutti i dati allarmanti, e della pandemia in corso. Sabrina Pattarello è stata assunta tre settimane fa proprio grazie al decreto anti-Covid con l’incarico di seguire gli alunni disabili e fare supplenze in caso di assenza delle maestre titolari.

Sia le colleghe che i bambini hanno notato fin  che la maestra in classe si rifiutava di indossare la mascherina e, più di una volta, avrebbe sostenuto davanti agli alunni le sue tesi negazioniste sostenendo che di Covid muoiono solo gli anziani. Idee che la docente condivideva anche su facebook insieme ad altre dichiarazioni come queste:

Nulla di male ad esprimere le proprie  idee, è uno dei diritti garantiti dalla Costituzione. E ci mancherebbe. Il problema sorge  se le sue idee vengono inculcate agli alunni.