DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Ottobre 30, 2018

Redazione DonnaWeb

9 sintomi "pericolosi e spaventosi" che al contrario, spesso, non sono da temere

Ci sono persone che trattano la loro salute con cure speciali. Sfortunatamente, a volte questa cura significa non solo una corretta alimentazione e un'attività fisica gratificante, ma anche un'eccessiva diffidenza e l'abitudine di cercare i sintomi di malattie pericolose. L'ipocondria è un problema abbastanza comune nel mondo moderno. Peggiorata negli ultimi anni a causa di Internet, dove puoi rapidamente descrivere i tuoi disturbi e ottenere un elenco delle malattie che li causano. Grazie alla rete, gli ipocondriaci si diagnosticano spesso malattie pericolose.

Abbiamo compilato in questo articolo un elenco di sintomi comuni che molte persone considerano precursori di malattie terribili. Ma, in realtà, il più delle volte non rappresentano alcun problema per la salute.

Pubblicità

 

Il cuore è uno degli organi più importanti nel corpo umano. Non sorprende che i dolori al petto spaventino molte persone e li costringano a sospettare le patologie più pericolose.

Ma nelle persone sane, la causa delle spiacevoli sensazioni nel petto è solitamente la nevralgia intercostale, invece delle malattie cardiache. In alcuni casi, la nevralgia può essere cronica, ma nella maggior parte dei casi, le sensazioni spiacevoli sono causate da movimenti improvvisi o carichi eccessivi. Di solito, i sintomi passano velocemente da soli. Anche gli attacchi di panico e altre condizioni nervose causano dolore al petto.

Se non hai mai avuto problemi con il cuore, la pressione sanguigna e i vasi sanguigni, è improbabile che tu abbia un infarto. Se il dolore aumenta o diminuisce durante l'inspirazione o durante l'inclinazione, sembra fluttuare o irradiare ad altre parti e non influisce sul polso e sulla tensione, non è il cuore che ti ferisce. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente rilassarsi e calmarsi per sentirsi sollevati.

2. Dolore e pesantezza nei polpacci

Tali sensazioni spiacevoli appaiono spesso nelle persone che soffrono di vene varicose. Tuttavia, questo è il sintomo più aspecifico di tutti. Come regola generale, i problemi si manifestano visivamente: le vene diventano più prominenti, appaiono gonfiori vascolari e altri cambiamenti della pelle.

Anche le persone sane spesso sentono dolore e pesantezza alle gambe, e alcuni notano gonfiore. Ma prima di allarmarti, dovresti prestare attenzione ai fattori meno pericolosi che potrebbero causare disagio alle gambe. Ad esempio, un carico eccessivo, se passi molto tempo al lavoro, vestiti, scarpe e posizione scomodi.

Se i disagi non sono costanti e compaiono dopo la giornata lavorativa, è improbabile che siano correlati a una malattia grave. Se il giorno dopo il dolore viene alleviato e non ti disturba per alcune settimane o addirittura per mesi, probabilmente non ha senso vedere un medico.

3. Vertigini improvvise

Tutte le persone, anche quelle sane, occasionalmente provano una sensazione di vertigine, che può facilmente spaventare una persona ipocondriaca. Dopo tutto, la perdita della coordinazione e dell'equilibrio è a volte un segno di ictus.

Ma, proprio come nel caso del dolore alle gambe e al torace, le vertigini di per sé sono un sintomo specifico e insufficiente per trarre conclusioni. Può essere causato dallo stress , che innesca il rilascio di ormoni che causano debolezza, vertigini e malessere generale.

Le vertigini possono essere causate da calore o debole apparato vestibolare, se si verificano durante il trasporto. Possono anche verificarsi anche a causa di un improvviso giro della testa o di un collo troppo stretto. 

In breve, le vertigini improvvise possono avere origini diverse. Non dovresti preoccuparti se non è accompagnato da altri sintomi strani e spiacevoli.

4. Mal di gola e cambiamento di voce

Ieri ti sei sentito bene e oggi ti sei svegliato con mal di gola e una strana voce . Tuttavia, non hai altri sintomi del raffreddore (come febbre o naso che cola).

Non avere fretta di diagnosticare una terribile malattia. È molto più probabile che la causa di questi cambiamenti siano batteri e virus. Alcune malattie, ad esempio l'angina o la faringite, possono passare senza sintomi specifici del raffreddore. Molto probabilmente, durante il giorno ti sentirai peggio, la gola farà più male e la voce diventerà rauca, ma la temperatura può rimanere invariata.

Non vale la pena di cercare i sintomi del cancro alla gola. Consulta il tuo medico: medicine e pillole a base di erbe ti faranno tornare alla normalità più velocemente della paura di avere una malattia incurabile.

5. Temperatura superiore o inferiore alla norma

Fin dall'infanzia, siamo arrivati ​​a credere che la normale temperatura umana sia di 36,6 ° C. Ma, molto probabilmente, non sai quale sia la temperatura normale per te. Molto probabilmente, sei solo a metà quando sei malato, un paio di volte l'anno e non lo fai mentre sei sano.

temperatura corporea normale varia da 36.1 a 37.2 ° C. La media è in realtà 36,6 ° C, ma persone sane la cui costante la temperatura è 36,9 o 37 ° C. Pertanto, se la temperatura misurata è superiore o inferiore a quello che ti aspettavi, non farti prendere dal panico. Se ti senti bene, è possibile che questa temperatura sia del tutto naturale per te.

Per essere sicuro , misurala per almeno 10 giorni consecutivi, 3 volte al giorno. Registra i risultati La temperatura media sarà la norma per te. Deviazioni in 0,5-1,5 ° С non dovrebbero causare problemi.

6. Aumento delle dimensioni dei linfonodi

I cambiamenti delle dimensioni dei linfonodi spaventano molte persone, in quanto è uno dei sintomi del cancro. Tuttavia, lo stesso sintomo ha malattie molto meno pericolose. L'infiammazione del linfonodo può essere causata anche da un comune raffreddore. In questo caso, la causa del cambiamento di dimensione è  il rafforzamento delle funzioni dell'organo e la produzione più attiva delle cellule che combattono contro il virus.

Invece di farsi prendere dal panico, senti i linfonodi in pochi giorni. Molto probabilmente, le sue dimensioni torneranno normali non appena l'infezione sarà sconfitta.

Alcune persone possono scoprire che i loro linfonodi sono più visibili o palpabili di altri. Ma non è nemmeno un sintomo di malattia: hanno un aspetto diverso a seconda del peso, dell'altezza e di altre caratteristiche fisiche delle persone.

7. Mestruazioni ritardate

Normalmente, le mestruazioni si verificano una volta al mese. Ma molte donne, e specialmente giovani donne, lo prendono alla lettera. Una volta al mese non significa che questo processo avverrà sempre nello stesso giorno. Il ciclo mestruale può variare e variare da 21 a 45 giorni.

I cambiamenti nel ciclo possono essere influenzati da fattori a cui non viene nemmeno data importanza: stress sul lavoro, viaggi in vacanza e cambiamenti apparentemente insignificanti nell'alimentazione. Nelle ragazze con un ciclo in via di sviluppo e in quelle che hanno iniziato a prendere contraccettivi ormonali, i cambiamenti nella frequenza delle mestruazioni sono normali.

Quindi non farti prendere dal panico se il tuo ciclo è arrivato un pò più tardi o prima del previsto. Vale la pena iniziare ad allarmarsi quando gli spazi tra i cicli sono troppo lunghi o, al contrario, brevi.

8. Palpitazioni cardiache

Nello stato di riposo, raramente notiamo come funziona il nostro cuore. Ma alcune persone addirittura sentono il battito del cuore, che può causare qualche disagio. Dopo aver misurato il polso, la persona vedrà che il cuore batte più frequentemente di quanto dovrebbe e andrà dal medico.

Ma nella maggior parte dei casi, le palpitazioni cardiache sono abbastanza normali. Fin dall'infanzia ci siamo abituati al fatto che la norma dei battiti in un minuto è pari a 60. In realtà, la gamma è leggermente più ampia - da 60 a 100 battiti .

La frequenza cardiaca dipende da molti fattori: alimentazione, stile di vita, livello di stress. Quindi, se hai improvvisamente contato più di 60 colpi, cerca la risposta nelle solite cose. Il tabacco, la mancanza di esercizio fisico, l'eccesso di peso o le preoccupazioni costanti sullo stato di salute possono essere le cause dell'accelerazione della frequenza cardiaca. Forse stai bene, solo il tuo indice è di 75 battiti invece di 60.

9. Pigmentazione nella pelle

Il cancro della pelle, come altri tipi di questa malattia, terrorizza tutti. Pertanto, uno strano punto sulla guancia o sulla fronte, diventa immediatamente motivo di preoccupazione. Ma nella maggior parte dei casi, la pigmentazione non significa nulla di terribile.

Indubbiamente devi prenderti cura della tua salute e ascoltare il tuo corpo. Ma lo stress, la sfiducia e la paura della malattia non rafforzano affatto il corpo. Se noti un sintomo e ti infastidisce, non perdere tempo nella diagnosi online e consulta un medico. In questo modo eviterete i vostri nervi e inizierete il trattamento più velocemente se ne avete davvero bisogno.  

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram