9 rimedi naturali, contro i dolori da fibromialgia, che tutti dovrebbero conoscere

La fibromialgia di solito si verifica dopo un intervento chirurgico, traumi fisici, stress o infezioni, ed è un disturbo doloroso, debilitante e stressante, caratterizzato da dolore diffuso, accompagnato da sbalzi d’umore, stanchezza e memoria del sonno.

Ecco alcuni dei modi naturali più potenti in cui puoi lenire l’infiammazione e il dolore e controllare i sintomi di questo disturbo:

1. Magnesio

Il magnesio può rilassare i muscoli, migliorare l’umore e alleviare lo stress, quindi assicurati di consumare cibi ricchi in esso ogni giorno.

2. Vitamina D

Questa vitamina liposolubile influisce sulla funzione dei muscoli e dei nervi, quindi i suoi livelli ottimali nel corpo ti aiuteranno a ritrovare la sana funzione delle fibre e ad alleviare il dolore.

3. Supplemento con D-Ribosio

Questo integratore fornisce elevate quantità di energia intracellulare per i muscoli e allevia quindi l’affaticamento e previene il dolore. 

4. Verdure

Una dieta a base di verdure è stata trovata per lenire il dolore nel caso della fibromialgia, in quanto sono ricchi di minerali e vitamine che forniscono energia corporea, sostengono la salute in vari modi e alleviano il dolore.


5. Dormire abbastanza

Il sonno è particolarmente importante nel caso della fibromialgia, in quanto aiuta il corpo a recuperare e riparare. Chi soffre dovrebbe mirare a 9-10 ore di sonno ogni notte, invece degli otto standard.

6. Agopuntura

L’agopuntura aumenta il flusso sanguigno e quindi facilita il trasporto di nutrienti in tutto il corpo. Riduce lo stress, migliora il sonno e allevia il dolore, anche meglio di molti antidolorifici.

7. Terapia di Bowen

Questa è una tecnica di attivazione dei tessuti molli che agisce sullo strato fasciale sopra i muscoli, che è spesso danneggiato nei soggetti affetti da fibromialgia e provoca dolore nello strato muscolare sottostante.

8. Evita lo zucchero

Lo zucchero attiva processi infiammatori nel corpo che possono causare dolore, e il consumo di alimenti zuccherati porta ad appannamento e stanchezza. 

9. Evita gli allergeni

È necessario evitare gli alimenti a cui si è allergici o sensibili, poiché gli allergeni possono causare reazioni immunitarie infiammatorie di basso grado che portano a dolore e disagio.