7 tipi di falsi amici che dovremmo riconoscere

I falsi amici sono come la parte oscura della Luna . All’inizio ci abbagliano con i loro incantesimi e le gentili attenzioni, ma a poco a poco intuiamo quell’altro lato dove abitano le cavità di un personaggio interessato. Quell’affettività spoglia e desolata che, quasi senza rendersene conto, mina il nostro spirito. Questi sono profili che, senza dubbio, dovremmo sapere come identificare il prima possibile, soprattutto per la nostra salute emotiva.

Si dice spesso che ciò che l’amicizia è il miglior ingrediente della vita. Così è amore, non c’è dubbio, ma ciò che un buon amico conferisce trascende, a volte, i legami delle relazioni affettive e familiari. Quindi, questo tessuto costruito sulla base di complicità, esperienze comuni e intensa fiducia, è ciò che ci dà una fonte di energia eterna e, soprattutto, qualità della vita.

Tuttavia,  è inevitabile dare, di volta in volta, uno di quegli esemplari così comuni nei nostri contesti sociali, dove l’interesse e l’egoismo sono camuffati sotto la copertura dell’amicizia più luminosa. E cadiamo, ovviamente cadiamo. Perché nella nostra naturale innocenza non dubitiamo per un momento che lo scopo cardinale di ogni buona amicizia è portare felicità, sostegno e benessere.

Fino a quando non accade, appaiono delusioni, piccole bugie, costante disprezzo e manipolazioni più sibilline. Che lo vogliamo o no, siamo di fronte a un altro di quei falsi amici che non abbiamo visto arrivare, ma a cui dobbiamo lasciar andare il prima possibile per la salute e per la nostra dignità …

ragazzi con facce sbiadite che rappresentano amici falsi

1. Tipi di falsi amici: l’alpinista sociale

Uno dei primi falsi amici che di solito troviamo presto nella nostra vita è il “social climber”. Li vediamo nelle scuole elementari, superiori, universitarie e, naturalmente, nei nostri ambienti di lavoro.

Sono quelli che costruiscono legami di amicizia solo per uno scopo: scalare posizioni nel contesto sociale. Pertanto, è normale che nei loro anni di scuola cerchi la vicinanza degli studenti più famosi o di quelli che meglio notano. Più tardi, e in un contesto lavorativo, non esiteranno a umiliare e manipolare destra e sinistra per scalare posizioni.

2. L’amico presente nei bei tempi e diventa invisibile nel cattivo

Alla maggioranza suoneremo senza dubbio questa tipologia di falsa amicizia. Parliamo di quelle persone che sono sempre vicine nei giorni di calma e benessere, che si rivolgono a qualsiasi piano, partito, vacanza o proposta dell’ultimo minuto. Tuttavia, quando sorge un problema o una situazione in cui apprezzeremmo maggiormente il vostro sostegno e interesse, scompaiono come il vento quando chiudono una finestra …

3. Quello che ti giudica

Se c’è qualcosa che caratterizza l’amicizia più sana, è quella che ci fornisce il benessere in ogni momento. Questo ci fa sentire bene con la loro vicinanza, che siamo sicuri che non saremo giudicati o criticati e che trascorrendo alcune ore con quella persona, andremo meglio di quanto siamo arrivati.

Tuttavia, questo non accade con i falsi amici; con loro è comune per noi andare a casa molto peggio di prima . In realtà, una tipologia che spesso abbonda è quella che ha come hobby cercare i fallimenti, attirare l’attenzione su ogni errore che facciamo (o meno) e giudicarci a vicenda giorno dopo giorno. Questo tipo di dinamica genera una notevole tensione emotiva.

ragazza con uccelli che rappresentano l'influenza di amici falsi

4. Colui che ti invidia tranquillamente o sfacciatamente


“È che fai tutto bene”, “quelle cose non ti succedono come me”, “sei sempre molto fortunato” … Questo e altri tipi di frasi sono quelli che ripetiamo spesso quei falsi amici che nel più profondo del loro essere, ci invidiano.

Tuttavia, ciò che è in loro è bassa autostima , che porta a questo tipo di interazioni molto malsane per entrambe le parti.

5. Chi vuole che le cose vadano bene, ma non meglio di lui

Questo tratto di falsa amicizia è allo stesso tempo curioso e comune. Si manifesta come segue: abbiamo persone che ci incoraggiano a superare, a ottenere le cose, tuttavia, quando questo accade lontano dal sentirsi felici per noi si allontanano o mostrano disagio.

Dopo quel tipo di situazione ciò che c’è, ancora una volta, è una marcata bassa autostima. Si sentiranno sempre più a proprio agio con noi mentre siamo al loro livello e nelle loro stesse condizioni . Tuttavia, qualsiasi sguardo al successo o al superamento mette in evidenza, aggiunge alla contraddizione e al disagio.

6. Il rivale travestito da “miglior amico”

Se acquisti un telefono cellulare, non esitare, uno dei tuoi amici cercherà uno molto migliore. Se ti iscrivi in ​​palestra, fai attenzione, anche lui o lei lo farà per superare i tuoi voti. Il tuo obiettivo: essere migliore di te in qualunque cosa tu faccia, in qualunque scopo tu ti prefiggi o in qualsiasi risultato tu consegua.

Questi falsi amici agiscono come la nostra nemesi, quell’ombra persecutoria e vendicativa che cercherà di essere migliore di noi in ogni area della nostra vita .

7. Quello che ti manipola

L’amico manipolatore è quell’esemplare discreto ma implacabile che quasi senza di noi se ne accorge, ancoriamo i fili di un burattino a maneggiare a piacere per un po ‘. Si utilizzerà il vittimismo volte qualche ricatto emotivo e altri di inganno e infinite strategie machiavellici per tenerci nel palmo della mano e guarire, ciò che si desidera in ogni momento.

Quindi, il tempo che permettiamo questa serie di azioni al manipolatore dipenderà dall’affetto che abbiamo per lui, dal fatto che sia lui l’amico di sempre, quell’amico d’infanzia con cui tante cose abbiamo vissuto … Come porre fine a questo legame emotivo che noi hai accompagnato per così tanti anni? Può costare, ma poche cose sono distruttive come trascinare l’influenza di qualcuno che in realtà non ci ama o ci ama male.
 quota

Per concludere, come si può già intuire ci sono molti altri tipi di falsi amici che critica, traditore, che escampa pettegolezzi … Ci potrebbe descrivere più tipi, tuttavia, più importante di tutto è che in aggiunta a identificare, sanno gestire .

A volte, non  devi necessariamente ricorrere a rompere quel legame. A volte basta lasciare le cose chiare, porre dei limiti e anche perché no, favorire la crescita personale e l’autostima di quell’amico per poter creare relazioni più salutari.

fonte:https://lamenteesmaravillosa.com/tipos-amigos-falsos-debemos-reconocer/