7 segni che ti fanno capire che stai costringendo te stessa ad amarlo

Costringersi ad amare qualcuno non è sempre ovvio, sembra ridicolo, ma sorprendentemente succede molto spesso. Potresti pensare che non possa succedere a te, ma credimi, può invece. I segni sono sottili, ma se sei in una relazione in cui qualcosa sembra solo strana, prendi in considerazione queste sette cose.

1. Una piccola parte di te spera che possa rompere con te

Quando costringi te stessa ad amare il tuo partner, potrebbe significare che sei spesso infelice. Puoi anche sperare che le cose migliorino tra di voi e che vadano meglio, ma quando sei veramente onesta con te stessa, c’è una parte di te che spera che finiscano le cose (anche se sai che soffrirai)? Questo non è normale per le relazioni.

2. Ti chiedi se esistono effettivamente relazioni felici

Le persone potrebbero guardare la tua relazione e pensare che sia grandiosa. E forse è … a volte. Ma un futuro con lui sembra squallido? È difficile credere che la vita continuerà ad essere felice con lui? Esistono relazioni felici, ma se ti stai costringendo ad amarla, sarà una strada lunga e difficile.

3. Le tue emozioni sono insolitamente alte

La tua ansia è aumentata da quando hai iniziato ad uscire? Ti ritrovi a piangere una quantità anomala? Abbiamo tutti alti e bassi, ma se improvvisamente subisci cambiamenti dell’umore estremi, potrebbe avere qualcosa a che fare con la relazione in cui ti trovi. Mentre potresti non rendertene conto mentalmente, costringendoti ad amare qualcuno, sopprime il tuo istinto e le spinte allontana le tue altre emozioni fino a quando non puoi fare a meno di essere un disastro.

4. Odio ferire qualcuno così tanto da evitarlo anche quando ti fa male

Quando sai che qualcuno ti ama, è difficile ferirli, anche se a lungo andare ti fa male. Forse ti ha inseguito per molto tempo. O forse ti dice come non può immaginare la sua vita senza di te. È difficile dire a qualcuno a cui tieni che non sei giusto l’uno per l’altro. Ma tieni presente che solo ritardare la rottura farà ancora più male a lungo andare.

5. Ti stanchi di rifiutare

Se ti sei rotta più volte e  col tempo potresti sentire la voglia di chiuderla per sempre. Se ti sentissi a posto della scelta di porre fine alle cose, dai importanza a quel sentimento e chiudi quella porta per sempre . Gli studi dimostrano che le coppie con cicli di relazione (rottura, rimonta, rottura e ricomposizione, ecc.) hanno più probabilità di avere relazioni meno soddisfacenti rispetto ad altre.

6. Sei disperata di avere una relazione

La disperazione porta raramente a buone decisioni. Ecco un segreto che tutti devono sapere: se sei infelice single, alla fine sarai infelice in una relazione a meno che non cambi la tua vita. Non saltare in una relazione perché sei così disperato che qualcuno ti renda felice. Non funziona così. Entra in una relazione quando sei con qualcuno che ti piace davvero e che prova lo stesso per te.

7. “È un bravo ragazzo, ma …”

Probabilmente è un ragazzo eccezionale. Ciò non significa che devi avere una relazione con lui. Se ti ritrovi a giustificare la tua relazione di frequente, dai un’occhiata al motivo per cui ci sei davvero dentro. Ci sono molte persone fantastiche in questo mondo. Entrambi meritano di essere in una relazione in cui l’altra persona non vuole cambiare le cose su di te.

Uno dei motivi per cui siamo impigliati in questi tipi di relazioni è perché è difficile essere onesti con se stessi quando si è in uno. Se alcuni di questi si applicano a te, fai un favore a te stesso e hai un cuore a cuore personale. Ciò che scopri potrebbe cambiare la tua vita.