7 segni dell’endometriosi molto comuni a tanti altri: ecco come riconoscerli

2. Problemi gastrointestinali

Per quanto imbarazzante possa essere, l’endometriosi può essere la causa dei problemi gastrointestinali con cui vivi ogni giorno, in particolare la stitichezza e la diarrea. In realtà, l’endometriosi è spesso confusa con la sindrome dell’intestino irritabile (IBS) o allergie alimentari a causa dei sintomi simili che possono causare.

3. Le donne nella tua famiglia ce l’hanno

Se tua sorella, zia o madre ha endometriosi, il tuo rischio di svilupparlo è raddoppiato. Chiedi ai tuoi parenti i loro sintomi e la loro esperienza con l’endometriosi e confrontali con i tuoi. Potrebbero essere in grado di darti delle risposte, ma il tuo ginecologo sarà colui che alla fine determina la diagnosi.

4. I tuoi periodi sono pesanti


L’esperienza di coagulazione, forti emorragie o un periodo che dura più di sette giorni sono tutti indicatori di endometriosi. Presta attenzione a eventuali cambiamenti riguardanti la durata del tuo periodo o quanto sia pesante il tuo flusso. L’endometriosi può formarsi anche solo pochi anni dopo il primo ciclo mestruale.

5. Un ciclo imprevedibile

Quando “Aunt Flow” viene a bussare troppo presto o sembra non arrivare in tempo, le cose potrebbero non funzionare come dovrebbero. Se il tuo ciclo dura meno di 28 giorni o arriva una settimana o più tardi ogni mese, l’endometriosi potrebbe essere il colpevole. Prendi nota di eventuali cambiamenti nel tuo ciclo o di eventuali anomalie che potresti riscontrare.

6. Sesso doloroso

L’endometriosi può causare dolore durante i rapporti, poco dopo o a volte può continuare per alcuni giorni dopo. Sebbene ci siano altre cause di dolore durante il rapporto sessuale, qualsiasi disagio deve essere discusso con il medico.