7 cose che non dovresti mai prendere in prestito – Nemmeno dai tuoi cari

Penso che la maggior parte di noi sia d’accordo sul fatto che non si dovrebbe mai prendere in prestito lo spazzolino da denti di un’altra persona. Nemmeno la biancheria intima o una spazzola per capelli. Dopo tutto, non è igienico – e può contenere batteri e altre cose con cui non vogliamo niente a che fare.

Ma stranamente, ci sono molti altri oggetti personali che non sembrano avere problemi di condivisione. Può sembrare strano, ma proprio come con i gadget sopra menzionati, ci sono altri oggetti che possono essere dannosi se condivisi con altri

Quel che mio è tuo e viceversa, un buon principio da applicare a volte … ma non quando si tratta di queste 7 cose.

1. Rossetto

La ragazza ha dimenticato il trucco a casa e chiede di prendere in prestito il rossetto. Va bene? Beh, probabilmente ti conviene non condividerlo. Infatti, anche se malattie come i virus dell’herpes si infettano maggiormente per contatto diretto tra herpes labiale e pelle / labbra, possono anche essere infettate indirettamente – tramite, ad esempio, il rossetto .

Quindi, anche se la persona non ha eruzioni cutanee chiare, il virus può esserci e potresti averlo tramite il rossetto, fai attenzione!

rossetto
Fonte immagine: Shutterstock

2. Cuffie

Tutte le persone hanno una flora batterica unica nel loro cerume. Quindi, quando cerchiamo di essere un po ‘onesti e prestiamo i nostri auricolari all’amico, rischiamo di sconvolgere tale equilibrio. Questo, a sua volta, può causare infezioni all’orecchio, secondo la ricerca .

Per prevenire problemi alle orecchie, è secondo oroninflammation.se usare le cuffie che si trovano all’esterno dell’orecchio invece che nel condotto uditivo. Morale della favola, usa solo ed esclusivamente LE TUE cuffie!

cuffia
Fonte immagine: Shutterstock

3. Fermagli per capelli e bigodini

Per quanto sia stupido prestare la spazzola o pettine a qualcun altro, è altrettanto stupido prestare altri accessori per capelli che vengono a contatto con il cuoio capelluto.

Ti chiederai il perchè di tutto questo? Ebbene, i pidocchi ed altri essere possono facilmente diffondersi attraverso fonti di infezione come fasce per capelli, corde, morsetti, bigodini e tutto ciò che ne deriva.

bigodini
Fonte immagine: Shutterstock

4. Deodorante

Qualcosa che è stato e utilizzato sotto l’ascella, probabilmente è meglio non utilizzarlo in altre ascelle. La superficie che viene a contatto con la pelle può molto probabilmente contenere batteri.

In particolare, ciò si applica agli antitraspiranti, che mascherano solo l’odore di sudore e non uccidono affatto i batteri.

deodorante
Fonte immagine: Shutterstock

5. Asciugamani

Gli asciugamani sono, come tutti sanno, per assorbire più umidità possibile dal corpo. E cosa prospera davvero nell’umidità? Muffa, batteri e funghi.

Ciò significa che un asciugamano umido lentamente ma sicuramente diventare un terreno fertile perfetto per far prosperare i batteri, e quindi l’asciugamano non è solo qualcosa che dovresti avere per te stesso, ma anche cambiare a intervalli regolari .

asciugamano
Fonte immagine: Shutterstock

6. Prodotti di bellezza

Pinzette, forbicine per le unghie, epilatore, rasoio … sì, tutti quei piccoli prodotti di bellezza che entrano a stretto contatto con la tua pelle – probabilmente dovrebbero semplicemente essere in contatto con la tua pelle e basta.

Quando usi spesso i prodotti, è probabile che abbiano cellule della pelle, residui di capelli, batteri e altro ancora. In altre parole, ciò significa che possono facilmente diffondere ulteriormente le infezioni e che può essere una buona idea lavare le superfici con alcool prima dell’uso.

Gambe dritte
Fonte immagine: Shutterstock

7. Prodotti per la cura della pelle

Ormai, probabilmente possiamo essere d’accordo su questo: le cose che vengono a contatto con la pelle non dovrebbero essere condivise.

Questo naturalmente si applica anche ai prodotti per la cura della pelle come pennelli per il trucco, prodotti per la pulizia, spugne di cotone e così via. Raccolgono più depositi di pelle, sporco e batteri di quanto si possa pensare – e a loro volta possono portare, per esempio, irritazioni, pieghe e brufoli sulla pelle.

Rimuovi il trucco
Fonte immagine: Shutterstock

Per favore condividi le preziose informazioni con i tuoi amici in modo che non rimangano a condividere oggetti dannosi per la salute propria e degli altri!