7 consigli per alleviare i dolori alla schiena

Se stai conducendo la tua vita senza mai provare dolore alla schiena, considerati fortunato. Si stima che quasi l’ 80% della popolazione mondiale subirà prima o poi mal di schiena ad un certo punto della loro vita.

Il dolore, che può includere aree della parte inferiore, centrale e superiore della schiena, può essere causato da un piccolo inconveniente a una lesione debilitante. A volte può essere alleviato con l’uso di farmaci, ma se vuoi provare ad alleviarlo naturalmente, ecco alcuni suggerimenti che potrebbero funzionare in pochissimo tempo.

1. Rilassa la colonna vertebrale

Stare seduti tutto il giorno può causare molto stress alla colonna vertebrale, con con conseguente dolore. Per tentare di ridurre il dolore, puoi rilassare la colonna vertebrale sdraiandoti sulla schiena e posizionando un cuscino sotto le ginocchia . Questo toglierà un po ‘di pressione dalla parte bassa della schiena. Se scegli di sdraiarti su un fianco, posiziona il cuscino tra le ginocchia.

Per ulteriori info, segui le indicazioni di un fisioterapista qui sotto

2. Metodo della “palla da tennis”

Se spendere i soldi per un massaggio lo consideri fuori dal tuo budget, puoi utilizzare un metodo decisamente più economico, serve solo una palla da tennis. Mentre sei sdraiato o in piedi, posiziona la palla nel punto in cui avverti dolore e muovila palla alla schiena. La palla aiuterà a ridurre la tensione e promuovere la circolazione sanguigna.

3. Allunga i muscoli

Lo stretching per alleviare il mal di schiena è utile perché può aiutare a rafforzare i muscoli potenzialmente deboli, migliora la gamma di movimento e riduce qualsiasi tensione nei muscoli che sostengono la colonna vertebrale.

Per il mal di schiena, prova un allungamento da ginocchio a petto o un allungamento in ginocchio.

4. Prova lo yoga

Le tecniche che lo yoga promuove possono aiutare ad alleviare la tensione associata al mal di schiena. Alcune pose specifiche che potresti voler provare sono: la posa del bambino, il cane rivolto verso il basso, la posa del ponte, le gambe sul muro e il gatto.

5. Prova la digitopressione

Se non riesci a praticare lo yoga, puoi sempre provare la digitopressione per il mal di schiena . Esistono diverse posizioni sul tuo corpo in cui puoi esercitare una forte pressione per provare un po ‘di sollievo. Lo stomaco, la parte posteriore delle ginocchia e le mani sono solo alcuni punti in cui, se si applica la giusta quantità di pressione, si ottengono risultati soddisfacenti.

6. Utilizzare il sale da bagno

Il sale attiva le funzioni nervose e muscolari del corpo per ridurre l’infiammazione, il che lo rende un’ottima opzione per ridurre il mal di schiena. Se ti senti particolarmente dolorante, puoi immergerti in un bagno salino per almeno 12 minuti.

7. Oli essenziali

Visualizza questo post su Instagram

This has to be one of my favorite Trader Joe’s finds of this year! $11.99 for 3 good quality essential oils is an amazing deal! I’ve been diffusing eucalyptus in my room and I’m obsessed. Run to your nearest store and grab some if you haven’t already! 🌿 . . Repost @tryingtraderjoes and. @Traderjoesfl pics ・・・ #tryingtraderjoes #traderjoes #essentialoils #essential #oils #healingoils #healingoil #lemonoil #eucalyptus #lavender #lavenderoil #eucalyptusoil #holidays #sickfree #germfree #newzealand #madeinnz #madeinnewzealand #gifting #trio #giftset #holidayshopping daviefl #grocerystore #localgrocerystore #groceries #presents #easypresents #easygifts #traderjoesfl #pureessentialoil

Un post condiviso da @ traderjoesfl in data:

Esistono diversi oli essenziali che possono alleviare mal di schiena. L’eucalipto ha proprietà antinfiammatorie, che lo rende una scelta popolare nel trattamento del mal di schiena. Può essere usato durante un massaggio o in un diffusore di olio essenziale. La maggiorana è un altro olio essenziale ideale per il trattamento del mal di schiena poiché ha proprietà antispasmodiche.

Se ritieni che lo stress stia contribuendo al tuo dolore, anche lavanda, incenso o menta piperita sono buone scelte da usare in un diffusore.

Se questi suggerimenti possono aiutare te o una persona cara, condividi questo articolo su Facebook.