6 esercizi che dovresti fare al mattino prima di alzarti dal letto per stare bene tutto il giorno

 Dovresti sapere che gli esercizi mattutini sono un buon modo per rilassare lentamente il tuo corpo nella veglia stimolando i muscoli e la mente. Quindi, se soffri di dolori e dolori mattutini, ecco alcuni tratti facili mattutini di Randi Ragan, insegnante di yoga e autore di A Year of Living Mindfully: Pratiche stagionali per nutrire il corpo, la mente e lo spirito.

6 esercizi mattutini

Randi afferma che questa semplice (ma estremamente efficace) routine allevia la tensione muscolare, allenta le articolazioni rigide e calma la mente prima che inizi la giornata. Questi 6 esercizi della mattinata sono molto semplici – devi solo seguire le semplici istruzioni. Ecco cosa devi fare:
  1. Stretching per tutto il corpo

Nota: la cosa migliore di questo esercizio è che puoi rimanere sotto le coperte per eseguirlo. È molto semplice: devi solo unire le dita, allungare le braccia sopra la testa e spingere i palmi verso la testiera mentre inspiri. Mentre lo fai, allunga le gambe e punta le dita dei piedi. Tieni i gomiti e le ginocchia dritti e tieni premuto per 5 lunghi secondi ed espira. Ripeti 3 volte per rilassare tutto il corpo. Sarai stupito dai risultati.

  1. Figura quattro Stretch

Bene, devi uscire dalle copertine per questo. In primo luogo, è necessario sdraiarsi con la testa e le spalle leggermente sollevate. Dopodiché, devi piegare le ginocchia e appoggiare i piedi sui fogli. Appoggia la caviglia sinistra sotto il ginocchio destro e tieni lo stinco destro con entrambe le mani. Tenere premuto per 5 respiri profondi e ripetere sull’altro lato per allentare fianchi stretti, cosce e glutei.

  1. Stretch da letto a pavimento

Ecco cosa devi fare – Randi dice che devi scivolare sul lato del tuo letto e dondolare le gambe in modo che i piedi siano poggiati sul pavimento. Piega le ginocchia e porta il petto verso le cosce. Dondola le braccia e la testa sopra le ginocchia, toccando il pavimento con le dita. Tenere premuto per 5 respiri per allungare la schiena e le spalle.

  1. Stretching da ginocchia a petto

L’allenamento di questa mattina è molto semplice: prima devi tornare a letto, sdraiato sulla schiena. E ora, devi piegare le ginocchia per toccare il letto con la pianta dei piedi. Avvolgi le braccia attorno alle gambe e portali verso il petto. Tieni la testa sul cuscino e tieni premuto per 10 lunghi respiri per allungare la parte bassa della schiena.

  1. Supine Twist

Ecco cosa devi fare – in primo luogo, devi tenere le ginocchia unite. Quindi, è necessario ruotare il bacino per portare il ginocchio destro sul letto. Tieni il ginocchio sinistro con la mano destra e gira il collo a sinistra. Tieni premuto per dieci respiri e cambia i lati per allentare la tensione nella colonna vertebrale. Sì è quello!

  1. Piegamento in avanti seduto

Questo esercizio è anche molto semplice e facile da fare. Ecco cosa devi fare: sdraiarsi sulla schiena, allungare le gambe e sollevare il busto. Mentre inspiri, allunga la colonna vertebrale. Espirate e portate lentamente il busto verso le vostre gambe mentre raggiungete i talloni. Lascia che il collo torni e tieni premuto per dieci respiri profondi per allungare i muscoli posteriori della coscia, il bacino e la spina dorsale.