5 motivi per cui non dovresti mai cercare sintomi di malattie su internet – La salute è importante

La maggior parte degli Italiani ha probabilmente provato a cercare su Internet i sintomi di una malattia specifica.

Nella società moderna di oggi è quasi impossibile evitare di ricorrere al web quando ci si sente male, perché ci sono così tante conoscenze a nostra disposizione sui sintomi e le cause delle malattie che sono difficili da ignorare.

Inoltre, puoi risparmiare tempo e potenzialmente anche del denaro evitando di andare dal medico e farti diagnosticare qualcosa che potevi vedere sul web.

Tuttavia, è tutt’altro che una buona idea sostituire un dottore con il web. Prima che tu lo sappia, potresti soffrire di una malattia estremamente rara e incurabile – se devi credere a ciò che leggi sul web!

Di seguito sono cinque motivi per cui non dovresti cercare i tuoi sintomi

1. Il Web è un vero incubo per gli ipocondriaci

Ci sono così tante persone che hanno scritto online delle loro malattie e disturbi che potresti diventare completamente paranoica circa la lettura di tutti sintomi, sono così atroci che all’improvviso diventi sicura di avere la malattia. Molte persone tendono a sentirsi ancora più malate dopo aver cercato i sintomi sul web rispetto a quando si sono sedute davanti al dottore. Può essere devastante andare a finire in una spirale di continua negatività.

2. È una fonte affidabile?

Internet è un universo infinito di pagine Web e, sebbene possa sembrare strano, è molto lontano dal definire con certezza sintomi e malattie. Inoltre, in alcuni casi gravi, possono essere fonti fittizie o storie di malattie fittizie quali fake news.

Mentre ci sono anche molti siti affidabili che descrivono in modo accurato sintomi e malattie, si dovrebbe essere critici su tutto ciò che si legge online, forse soprattutto quando si tratta di salute.

3. Diagnosi errata

Se leggi qualcosa di falso, o addirittura interpreti male i tuoi sintomi, puoi facilmente farti una diagnosi sbagliata autonomamente. Certo, se ciò accade, non va bene, è sempre consigliato andare da un medico.

Devi stare molto attenta a diagnosticare te stessa!

4. Non è niente di grave…..

D’altra parte, potresti effettivamente avere sintomi di qualcosa che dovrebbe essere controllato da un medico. Tuttavia, se leggete erroneamente che non è nulla di grave e respingete semplicemente tali sintomi, può essere davvero pericoloso – nel caso in cui stiate effettivamente sottovalutando qualcosa che dovrebbe essere immediatamente affrontato.

Qualcosa che doveva essere trattato molto tempo fa potrebbe semplicemente peggiorare e diventare più difficile da trattare e curare.

5. Consigli pericolosi sul proprio trattamento

Sebbene ci siano molti buoni trucchi in giro per il web che possono aiutare con varie malattie e disturbi, ci sono anche alcuni consigli che sono pericolosi da adottare.

Se segui un consiglio pericoloso sul tuo corpo, e questo si rivela danneggiato, è ovviamente importante rivolgersi al medico per essere controllato da un esperto che può quindi prescrivere un trattamento sicuro.

Suggerimento bonus: i medici stanno studiando all’infinito – per una ragione

Probabilmente non sorprende il fatto che i medici trascorrano molti anni a studiare le loro materie, che possono fare la differenza sulle nostre vite.

I medici devono sapere tutto ciò che riguarda il nostro corpo e, dopo aver studiato per anni, dovrebbero essere in grado di diagnosticare ciò che ti fa male. Quindi potrebbe valere la pena affidarsi al proprio medico.

Forse non sorprende che si debba essere critici durante la ricerca sul web. Soprattutto quando si tratta dell’argomento più importante: la propria salute.

Ora, fai attenzione a non farti prendere dal panico quando leggi online i sintomi e le malattie, oppure diagnostichi erroneamente qualche malattia. Il miglior consiglio è di andare dal medico se sospetti che qualcosa non vada.

Aiuta gli altri a condividere questo elenco in modo che possano anche avere l’opportunità di cercare con molta accuratezza i sintomi online.