DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Settembre 21, 2019

Redazione DonnaWeb

Storia di Helena e del suo incidente

Una giovane donna ha preso la decisione angosciosa di farsi amputare una gamba dopo che un piccolo incidente l'ha lasciata con un dolore costante che non le dava pace.

Helena Stone, 22 anni, si è ferita a una gamba in un incidente in kayak sei anni fa.

Soffriva di una tale agonia che non riusciva a camminare e persino fare qualcosa di semplice come una doccia le provocava dolore.

Pubblicità

La londinese prese la coraggiosa decisione di farsi amputare l'arto dopo aver sviluppato una complessa sindrome del dolore regionale (CRPS) .

La malattia è soprannominata malattia suicida in alcune parti del mondo in cui i malati non hanno una rete di supporto o cure mediche moderne.

Ora, dopo un intervento chirurgico riuscito, Helena spera che un giorno possa seguire il suo sogno e rappresentare il Paese ai Giochi Paralimpici, riferisce My London .

Helena kayak prima dell'incidente che l'ha lasciata dolorante (Immagine: Helena Stone / SWNS.COM)

Helena, originaria di Islington, nel nord di Londra, ha sofferto di CRPS per anni dopo un incidente relativamente minore mentre era in kayak in Galles quando aveva 16 anni.

Ha detto: "Il mio piede è stato scivolato in acqua e la mia gamba è stata tirata.

"Sapevo che era qualcosa di abbastanza serio ma ho pensato che fosse un problema temporaneo.

"Mi hanno mandato a casa con le stampelle e mi hanno detto che sarei guarita in due settimane. Il dolore però non è mai andato via.

"Non sono stato disabilitata tagliando la gamba, ma sono stata riabilitata."

Helena ha sviluppato una sindrome dolorosa regionale complessa (CRPS) nella sua gamba (Immagine: Helena Stone / SWNS.COM)

Iniezioni spinali, infusioni di ketamina e fisioterapia intensiva regolare e psicoterapia sono seguite per i prossimi anni, ma nulla poteva togliere il dolore.

Helena disse: "Era come se qualcuno mi avesse legato un filo ardente attorno alla gamba e l'avesse stretto. Era così doloroso. 

"Avrei sempre un livello base di dolore, ma qualsiasi cosa potrebbe indurlo a diventare insopportabile.

"I cambiamenti nella pressione dell'aria potrebbero scatenare il dolore atroce. La gente non voleva sedersi accanto a me per paura di potermi anche solo sfiorare.

"Non potrei nemmeno farmi una doccia senza soffrire come una matta."

A gennaio, Helena è arrivata al punto in cui ha preso sul serio il desiderio di farsi amputare la gamba.

Il SSN non fornisce né consiglia l'amputazione per CRPS in quanto potrebbe potenzialmente peggiorarlo, quindi ha deciso di farlo privatamente.

Il piccolo incidente del promettente kayak si è trasformato in un problema di dolore cronico (Immagine: Helena Stone / SWNS.COM)

Ha detto: "Arrivi a un punto in cui sei così disperato. Pensi solo a quanto peggio può andare? Valeva la pena correre questo rischio.

"Alla fine sapevo che la gamba non sarebbe stata lì per ulcerare e essere colpita.

"Sono una dei fortunati. Lo chiamano la malattia suicida in America"

A Helena è stata amputata la gamba destra al Princess Grace Hospital Marylebone il 3 settembre e ha descritto svegliarsi come un "sogno".

Ha detto: "È stato fantastico. È lo scenario dei sogni. Stavo dicendo ai dottori che il dolore ai nervi era sparito.

Helena ora spera di allenarsi per le Paralimpiadi dopo la sua amputazione (Immagine: Helena Stone / SWNS.COM)

La sua guarigione sta andando molto bene ed è già in grado di andare in giro con le stampelle.

Helena andrà al centro di riabilitazione protesica per iniziare ad imparare di nuovo a camminare.

Spera di diventare un paralimpico e sarà guidata dalla medaglia d'oro Andy Lewis, che ha vinto il Paratriathlon a Rio 2016.

Ha detto: "Se mi fosse data l'opportunità di scegliere quelle Paralimpiadi, non ho intenzione di dire di no.

"Ma soprattutto, non vedo l'ora di ricominciare a correre e andare in kayak.

"L'incidente non ha cambiato il modo in cui vedo il kayak. È una parte importante della mia identità e lo adoro ancora."

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram