3 ladri si avvicinano al bancomat per rapinare una nonna di 77 anni: si rendono conto di aver commesso un enorme sbaglio

Tutti noi adoriamo i nostri nonni o abbiamo un bellissimo ricordo di loro, ci hanno insegnato tante cose, ci hanno coccolato da piccoli, hanno preparato tante cose buone da mangiare e ci portavano a spasso.

La nonna rendeva tutto un’avventura fantastica, tutto quello che preparava, i giochi fatti insieme, le passeggiate al parco, le coccole, stare insieme era sempre una festa.

Qualcosa che dovresti ricordare dei nonni è che non sai mai cosa gli passa per la testa e come andrà a finire, questo è il caso di una donna di 77 anni, Winifred Peel, e di una storia che ha quasi dell’incredibile, accaduta nel villaggio britannico di Wirral.

Un giorno, Winifred si recò al bancomat per prelevare dei soldi.

Quando si fermò davanti alla macchina e premette il PIN, vide, con la coda nell’occhio qualcuno avvicinarsi a lei. Prima ancora che avesse il tempo di rispondere, un uomo l’afferrò. Quindi emerse un secondo uomo. Uno degli uomini cercò di prelevare £ 200 dal suo conto.

Risposta rapida

Gli uomini erano dei ladri e minacciavano l’anziana signore di prendere tutti i soldi dal suo conto se non avesse collaborato con loro. Quando uno degli uomini cercò di prelevare i soldi al suo posto la nonnina reagì prontamente.

Si liberò velocemente dalla presa, afferrò l’uomo che stava cercando di prendere i soldi per il colletto e gli sbattè forte la testa contro la macchina con tutta la forza che aveva in lei.

Tre volte urtò la faccia del ladro contro la macchina prima che i due scegliessero di correre via spaventati. Scapparono come cani con la coda tra le gambe.

Winifred ha quindi chiamato la polizia e gli autori della rapina sventata furono arrestati il ​​giorno dopo.

Uno dei motivi per cui la polizia è stata in grado di identificare gli uomini così rapidamente è stato a causa della ferita alla testa che uno ha subito la reazione all’atto di autodifesa di Winifred. Tutti e tre in seguito hanno ammesso la propria colpa e sono stati condannati alla prigione.

Cresciuta con tre fratelli e andare in palestra quattro volte a settimana, Winifred era in buona forma e ha permesso di combattere i ladri.