Una donna di 22 anni è stata brutalmente fatta a pezzi dai suoi stessi cani mentre usciva per una passeggiata nei boschi vicino alla casa di suo padre, secondo la polizia.

Bethany Lynn Stephens ha subito ferite traumatiche nell'attacco selvaggio mentre cercava di respingere i due pitbull .

Ma nella "terribile tragedia", uno è riuscito a perforare il suo cranio con i suoi denti mentre infliggeva ferite terribili alla sua gola e alla sua faccia.

Pubblicità

La polizia crede che sia stata affrontata a terra nell'attacco in cui ha perso conoscenza, prima che i cani la prendessero a morte, secondo Fox News .

Il suo corpo è stato ritrovato "sorvegliato da due grandissimi cani pitbull di colore tigrato" giovedì sera, dopo che suo padre ha denunciato la scomparsa, ha dichiarato lo sceriffo della contea di Goochland, James Agnew.

Gli investigatori hanno impiegato circa otto ore per raccogliere oltre 60 pezzi di prova dopo l'attacco selvaggio.

Il padre di Bethany Lynn Stephens ha chiamato il giovedì 911, verso le 20:00 (Immagine: Facebook)

Le immagini sui social media mostrano la vittima che posa con un numero di cani ma non è stato confermato se si tratta degli stessi animali che l'hanno uccisa.

Lo sceriffo Agnew ha detto a WTVR : "C'erano vari articoli di abbigliamento, con indumenti sparsi per la zona non lontani dal corpo e divisi in piccoli pezzi, c'erano macchie di sangue".

Quando la polizia ha trovato il corpo di Bethany, era ancora sorvegliata dai due animali che l'hanno attaccata.

Descrivendo la scena come uno dei più macabri che abbia visto in 40 anni di lavoro, Agnew ha detto che era chiaro che i cani da 125 sterline hanno attaccato la donna.

"Era molto chiaro che la donna nei boschi avesse subito gravi ferite, coerenti con il fatto di essere stata presa da questi cani", ha aggiunto.

"Non c'erano segni di strangolamento, la vittima aveva ferite da puntura nel cranio e questo non era un omicidio."

I cani sembravano "custodire" il corpo di Bethany dopo la sua morte (Immagine: Facebook)

Dopo l'indagine, un medico legale ha detto che il suo corpo aveva subito "un grave trauma" nell'attacco.

Aveva un numero di ferite sulla difensiva sulle mani e sulle braccia per combattere i cani, il che dimostra che era viva quando fu attaccata.

Ma uno dei suoi migliori amici dice che non può credere che gli amati cani di Bethany avrebbero fatto qualsiasi cosa per ferirla.

"Non ero in grado di vedere il corpo, quindi non posso dirti cosa è successo. Non posso dirti se era una forza brusca o altro ma so che quei cani non l'hanno fatto ", ha detto l'amica Barbara Norris.

I deputati dello Sceriffo hanno passato da 60 a 90 minuti per tentare di catturare i pitbull (Immagine: Facebook)

Ha detto a Kron4 che il papà di Bethany aveva chiamato la polizia alle 8 di sera di giovedì dopo che non era riuscita a tornare a casa dopo aver camminato con i suoi due pitbull, che aveva cresciuto sin dalla nascita.

Poco dopo, andò a cercare sua figlia a Goochland, in Virginia, e rapidamente trovò la scena raccapricciante.

Barbara disse: "Doveva andare a prendersi cura dei suoi cani a casa di suo padre e tornare indietro

"Tutto ciò che ho sentito è stato: 'Non venire qui, è male'.

I cani, che sono attualmente seguiti da Goochland Animal Control, saranno probabilmente soppressi con l'eutanasia.