15 consigli per conservare frutta, verdura e sostanze nutritive, in base al colore

A volte, quando vai a comprare la spesa butti nel ​​carrello un po di tutto perché è meglio che non manchi niente. Frutta e verdura continuano a maturare e, sfortunatamente, finirai per gettare via gran parte di ciò che hai comprato perché non è più in buone condizioni per essere consumato.

La conservazione che date al cibo può favorire la vostra economia e impedire che venga scartata perché avariato. È importante tenere in considerazione il clima del luogo in cui si vive, perché ciò può influire anche sulla maturazione del cibo. Più un posto è umido e caldo, maggiore è il rischio che alcune verdure scorrano.

Condivideremo con te alcuni suggerimenti per applicarli nella conservazione della tua dispensa e in modo che il cibo rimanga fresco più a lungo.

Fuori dal frigorifero

1. Avvolgi i gambi delle banane con plastica o alluminio

15 consigli per conservare frutta e verdura (e sostanze nutritive in base al loro colore)

© Artigianato in   5 minuti © Artigianato in 5 minuti  

Le banane producono gas etilene entro il periodo di maturazione. Coprendo gli steli con plastica o alluminio, si può impedire la diffusione ad altre parti del frutto, evitando che la polpa si ammorbidisca troppo rapidamente.

  • La sua durata abituale sarà estesa da 4 a 5 giorni.

2. Metti le cipolle in calze di nylon, torcendole tra di loro in modo che ci sia una separazione

15 consigli per conservare frutta e verdura (e sostanze nutritive in base al loro colore)

L’eccesso di umidità potrebbe far marcire le cipolle in breve tempo. Idealmente, tienili in un posto fresco con poca luce. Puoi metterli in calze di nylon o in collant che hanno buchi e appenderli per tenerli meglio.

  • La sua durata può essere estesa da 6 a 8 mesi.

3. Aglio ama il buio e luoghi con bassa umidità

15 consigli per conservare frutta e verdura (e sostanze nutritive in base al loro colore)

Se di solito metti l’aglio nel frigorifero, sarebbe meglio evitarlo perché anche se può durare, è più probabile che marcisca con l’umidità. Idealmente, conservalo in un contenitore o in un sacchetto di carta in un luogo buio e asciutto.

  • Se si mantengono intatte le teste d’aglio possono durare fino a 2 mesi; Se si separano i denti, la loro durata viene ridotta da 3 a 10 giorni.

4. Prezzemolo, coriandolo, basilico e asparagi: mettere i gambi in un contenitore con acqua e lasciarli a temperatura ambiente (senza lavare)

15 consigli per conservare frutta e verdura (e sostanze nutritive in base al loro colore)

Se non vuoi metterli in frigorifero, è importante tenerli in acqua, proprio come se fossero fiori. Così puoi tagliare le foglie che ti servono per consumarle.

  • In buone condizioni, possono durare dai 4 ai 5 giorni.

5. Le patate sono in rete o sfuse e in un luogo fresco

15 consigli per conservare frutta e verdura (e sostanze nutritive in base al loro colore)

Evitare di metterli in sacchetti di plastica. È meglio metterli all’interno di maglie o borse scure che presentano alcune perforazioni che favoriscono la loro traspirazione. Se lo desideri, un’altra opzione per conservarli potrebbe essere una scatola con griglie coperte in fondo con giornali o carta assorbente. La temperatura ideale che dovrebbero avere le patate va da 7 a 11 gradi.

  • Durata da 1 a 2 settimane.

6. Se gli avocado non sono maturi, coprili con un giornale e mettili in un sacchetto di carta

15 consigli per conservare frutta e verdura (e sostanze nutritive in base al loro colore)

Se gli avocado sono verdi e li metti in frigorifero, interromperesti il ​​processo di maturazione. Per continuare a maturare, devi avvolgerlo con un giornale e metterlo in un sacchetto di carta. Più tardi, puoi metterlo nell’armadietto dove hai il resto della dispensa. Se vuoi farlo maturare più velocemente, metti una banana nella busta.

  • Con sacchetto: maturazione da 3 a 5 giorni
  • Senza sacchetto: ci vuole per maturare fino a 7 giorni
  • Borsa e banana: 2 o 3 giorni

7. I pomodori dovrebbero essere a una temperatura superiore a 10 gradi per preservare meglio i loro sapori

15 consigli per conservare frutta e verdura (e sostanze nutritive in base al loro colore)

Nel caso dei pomodori, più sono maturi, più i loro aromi sono concentrati. Quando entrano in contatto con il congelatore e rimangono a quella temperatura, perdono il loro sapore. L’ideale è di tenerli a una temperatura superiore ai 10 gradi.

  • La sua durata può variare da 3 settimane a 2 mesi, a seconda del grado di maturità in cui si trovano al momento dell’acquisto.

All’interno del frigorifero

1. Metti i funghi (senza lavarli) in un sacchetto di carta con prezzemolo

15 consigli per conservare frutta e verdura (e sostanze nutritive in base al loro colore)

È importante non lavare i funghi se non li consumi in quel momento. Mettendoli a contatto con l’acqua, possiamo generare umidità perché non si asciugano completamente. Si consiglia di conservarli in un sacchetto di carta e aggiungere alcuni rami di prezzemolo in modo che funzioni come antiossidante e che non compaiano macchie. Successivamente, dovresti metterli in frigorifero.

  • Durata da 3 a 5 giorni.

2. Disinfetti le tue fragole con aceto bianco senza rimuovere il gambo

15 consigli per conservare frutta e verdura (e sostanze nutritive in base al loro colore)

La cosa ideale è lavare le fragole fino al momento in cui si consumano, altrimenti potrebbero assorbire l’acqua e iniziare ad ammorbidire, accelerando il processo di maturazione. Per disinfettarli puoi usare 1,3 di aceto bianco e 2,3 di acqua. È importante verificare che non ci sia fragola con la muffa perché potrebbe rovinare il resto. Solo se hai intenzione di congelarli, rimuovi lo stelo e posizionali in una busta ermetica. Se rimarranno sul fondo, mettili in un colino per respirare.

  • Nel frigorifero: possono durare da 5 a 6 giorni.
  • Nel congelatore: da 2 a 4 mesi.

3. Avvolgere lattuga, spinaci o bietole (dopo la disinfezione) per mantenerli freschi

15 consigli per conservare frutta e verdura (e sostanze nutritive in base al loro colore)

Lava e disinfetta Assicurarsi che i fogli siano completamente asciutti prima di riporli in frigorifero. Puoi farlo in un contenitore di plastica o in una busta ermetica. È importante avvolgerli bene con carta assorbente perché ciò renderà eliminabile l’intera acqua che potrebbe rimanere nel processo di lavaggio.

  • Se li tieni correttamente, dureranno da 1 a 2 settimane in buone condizioni.

4. Se hai già tagliato un limone, non lasciare che l’altra metà vada sprecata. Avvolgere in alluminio o sale

15 consigli per conservare frutta e verdura (e sostanze nutritive in base al loro colore)

A volte usiamo solo una metà del limone e finiamo per gettarlo nella spazzatura. La cosa migliore è che lo avvolgi in alluminio. Un’altra alternativa è quella di mettere il sale nella polpa e conservare in frigorifero. Prima di usarlo, devi solo sciacquarlo bene.

  • Intero: fino a 2 settimane.
  • Abbinamenti: fino a 3 giorni senza cambiare colore e sapore.

5. Non lasciare che l’avocado si ossidi dopo averlo diviso

15 consigli per conservare frutta e verdura (e sostanze nutritive in base al loro colore)

In modo che non perde il suo colore verde e diventa nero, mettere qualche goccia di limone fino a coprire tutta la polpa o mettere un po ‘di olio commestibile. Un’altra alternativa è tagliare alcuni pezzi di cipolla e disporli in un contenitore per mettere sopra l’avocado .

  • Manterrà il suo colore per 1 o 2 giorni.

6. Se sbucciate le patate extra, mettetele in un contenitore con acqua e aceto bianco

15 consigli per conservare frutta e verdura (e sostanze nutritive in base al loro colore)

© Artigianato in 5 minuti   © qwartm / Depositphotos  

Non hai calcolato molto bene o hai lasciato delle patate nel cibo. Poiché è già sbucciato, se lo metti da solo nel frigorifero, il giorno dopo lo troverai più scuro. Per conservarlo, mettilo in un contenitore e coprilo con acqua. Aggiungere qualche goccia di aceto bianco e conservarli in frigorifero.

  • Durata: da 3 a 4 giorni.

7. Se le tue banane sono già molto mature, puoi metterle nel congelatore per consumarle in frullati

15 consigli per conservare frutta e verdura (e sostanze nutritive in base al loro colore)

© Artigianato in   5 minuti © Artigianato in 5 minuti  

A volte, quando ci rendiamo conto, le banane sono già molto mature e ce ne sono così tante che non possiamo consumarle tutte in quel momento. Per mantenerli in buone condizioni, togliere la buccia, tagliarli a metà e metterli in una busta ermetica. Mettili nel freezer.

  • Possono durare da 2 a 3 mesi.

8. Cubi di armi pieni di sapore con coriandolo, prezzemolo, basilico o qualsiasi altra erba o pianta commestibile

15 consigli per conservare frutta e verdura (e sostanze nutritive in base al loro colore)

  • Durata: da 2 settimane a 1 mese.