DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Ottobre 17, 2018

Redazione DonnaWeb

10 cose che fai ogni giorno e che fanno sembrare la tua pelle più vecchia di 10 anni

Sappiamo tutti che per sembrare giovani e sani abbiamo bisogno di mangiare cibi salutari e fare molto esercizio fisico. Ma lo stato della nostra pelle non riflette lo stile di vita che abbiamo, ma alcuni dettagli che possono sembrare insignificanti a volte dovrebbero attirare la nostra attenzione. Presta attenzione alle seguenti 10 innocue abitudini di prima visione che influiscono sullo stato della nostra pelle.

Pubblicità

Quando dormi sullo stomaco, la tua testa è girata su un lato: questo provoca tensione nei muscoli del collo e delle spalle e peggiora anche il flusso di sangue nel cervello. Le borse sotto gli occhi e il gonfiore sono un'ulteriore conseguenza di questa postura. Prova a dormire sulla schiena o dalla tua parte, ma non sempre! La stessa posizione può cambiare il contorno del viso.Un'altra importante abitudine per la pelle è la  scelta del cuscino. Se dormi su un cuscino troppo alto, interrompi il normale flusso sanguigno che potrebbe creare un paio di rughe in più. Scegli il cuscino in modo che il collo sia dritto e il mento non si attacchi al petto.

9. Indossa gli occhiali da sole

La protezione solare è una garanzia di una pelle sana. Inoltre, la pelle intorno agli occhi è molto sottile e facilmente rugosa quando si strizzano gli occhi con la luce del sole. Pertanto, è una regola indossare occhiali scuri nei giorni di sole (indipendentemente dalla stagione dell'anno).

8. Modo di mangiare

Se di solito mastichi solo con un lato, puoi sviluppare l'asimmetria del viso: da un lato i muscoli si indeboliscono e dall'altro si tonificano.

7. Conversazioni telefoniche

Premendo il cellulare tra l'orecchio e la spalla, si manifestano pieghe e rughe nel collo e cedimenti della guancia. Se di solito parli molto al telefono, scegli la modalità vivavoce con l'altoparlante o usa le cuffie.

6. L'uso di tablet o smartphone

In generale, teniamo il tablet o il telefono cellulare in modo tale che la testa sia rivolta verso il basso, il che può causare gonfiore e "collo di tartaruga": rilassamento cutaneo e rughe. Cerca di non abbassare la testa tutto il tempo mentre scrivi messaggi o controlla i social network dal tuo cellulare o tablet.

5. L'abitudine di sostenere il mento nella mano

Se usi il computer o stai leggendo hai l'abitudine di sostenere il tuo mento sulla mano, prova a fare di meno. In questa posizione la pelle del viso diventa meno elastica, inizia a cadere e compaiono rughe premature.

4. Sopracciglia corrugate

La tristezza provoca espressioni facciali nocive: sopracciglia accigliate, labbra serrate, muscoli facciali tesi. Quando ti rendi conto che stai involontariamente aggrottando le sopracciglia su alcuni pensieri pesanti, prova ad immaginare come muovi le orecchie indietro senza toccarle. Sembra buffo ma aiuta: è impossibile aggrottare le sopracciglia allo stesso tempo e cercare di "tirare" le orecchie.

3. Doccia calda estesa

Anche se una doccia calda rilassa il corpo, se lo si prende per molto tempo, colpisce la pelle: il suo strato superiore viene distrutto, causando secchezza e desquamazione. Quindi cerca di non esagerare con l'acqua calda sotto la doccia.

2. L'uso di aria condizionata

I condizionatori d'aria assorbono l'umidità dall'aria, rendendola asciutta. Di conseguenza, la tua pelle diventa anche più secca e diventa più incline a tutti i tipi di danni. Pertanto, non dimenticare di idratarlo bene e non abusare dell'aria condizionata.

1. Scelta di federe

La biancheria da letto in cotone è un classico, ma le federe di questo tessuto possono danneggiare la pelle e causare le rughe, soprattutto se dormi da un lato o ti giri e gira a letto: così ti strofini la faccia sul cuscino. Meglio testare le coperture in  seta o in raso, perché causano meno attrito. E non dimenticare di cambiare le federe regolarmente in modo da non accumulare particelle di pelle morta e batteri: questo aiuta a prevenire l'irritazione.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram